Ultime notizie:

Karl Pearson

    Vedere, fare e immaginare

    I dati, in quanto tali, sono stupidi. Non parlano. Non portano attaccate etichette che ci dicono cosa significano. Oggi, però, di dati si parla come se contenessero chissà quali verità. «Viviamo in un'era - dice l'informatico e filosofo Judea Pearl, vincitore del premio Turing nel 2011 per avere

    – di Gilberto Corbellini

    Il risveglio delle ricerche dimenticate

    La bella addormentata esiste davvero, e ancora oggi viene risvegliata dal principe azzurro. Tecnicamente una "bella addormentata" (sleeping beauty) è un articolo scientifico che per anni non ha ricevuto alcuna attenzione, rimanendo come ibernato dal punto di vista delle citazioni per poi improvvisamente assurgere a nuova gloria. Ricerche dimenticate, studi trascurati, esperimenti abbandonati che, anche dopo decenni, riacquistano importanza risvegliandosi e suscitando l'interesse del mondo accad...

    – Andrea Carobene