Ultime notizie:

Karamazov

    La sensibilità della balena

    Era nato duecento anni fa, il 1° agosto 1819, ma il suo capolavoro, Moby Dick, ne ha fatto un autore del Novecento. Le ragioni per cui non piacque ai contemporanei, che pure consideravano Melville un eccellente scrittore di libri di viaggio, stanno probabilmente nella sua complessa impalcatura

    – di Luigi Sampietro

    Se la verità esiste sarà lei a trovarci

    In una conversazione de I Demoni di Dostoevskij, Ivan ?atov pone a Nikolaj Stavrogin un quesito inquietante: «Ma non mi dicevate che se vi avessero matematicamente dimostrato che la verità è all'infuori di Cristo, avreste preferito restare col Cristo piuttosto che con la verità? Lo avete detto? Lo

    – di Armando Torno

    Il commissario Sciascia

    Il commissario Montalbano, disegnato dalla penna di Andrea Camilleri, è personaggio di buona cultura cinematografica e letterararia. Ha visto i film che è necessario vedere. E ha letto i libri che ogni buon lettore ha l'obbligo di leggere. Fra gli scrittori che più gli sono congeniali, ha una

    – di Salvatore Silvano Nigro

    L'equazione di Natale (la vigilia), il valore degli oggetti: il notebook

    Avete un marito o compagno di circa 45 anni e in preda ai sintomi di crisi di mezza età? Questi suggerimenti su regali natalizi possono fare al caso vostro. Occorre tuttavia avere un pizzico di ironia (e di autoironia) per interpretare questa letterina di Natale: se siete persone permalose fermatevi qui. Prima di iniziare vi consiglio di carpirne lo spirito: ho cercato di indicarvi bisogni ed emozioni, che devono ben essere adattate alla persona a cui volete fare il regalo, perché il messaggio v...

    – Andrea Gianotti

    L'equazione di Natale, il valore degli oggetti: il notebook

    Avete un marito o compagno di circa 45 anni e in preda ai sintomi di crisi di mezza età? Questi suggerimenti su regali natalizi possono fare al caso vostro. Occorre tuttavia avere un pizzico di ironia (e di autoironia) per interpretare questa letterina di Natale: se siete persone permalose fermatevi qui. Prima di iniziare vi consiglio di carpirne lo spirito: ho cercato di indicarvi bisogni ed emozioni, che devono ben essere adattate alla persona a cui volete fare il regalo, perché il messaggio v...

    – Andrea Gianotti

    La Teandria senza compromessi di Solov ?ëv

    Vladimir Sergeevi? Solov ?ëv morì a quarantasette anni a Mosca, nel 1900. I dizionari e i manuali lo ricordano come filosofo e teologo, ma se si guarda nei dieci volumi delle sue opere (la seconda edizione uscì a San Pietroburgo tra il 1911 e il 1914), si scoprono conoscenze di chimica, fisica,

    – di Armando Torno

    #Bellezza

    La bellezza grida i suoi dolori in modo silenzioso. Bisogna curare le orecchie di chi comanda perché riescano a sentirla.

    – Gianfranco Ravasi

    Il discorso di Dostoevskij che rese Pu?kin profeta della letteratura russa

    Con Pu?kin inizia un'epoca nuova. Va considerato una sorta di "profeta". Oltre che iniziatore della lingua letteraria russa contemporanea, introdusse nei versi della sua terra l'idioma popolare. Fece confluire nell'arte di scrittori e poeti innumerevoli elementi vivificanti. La natura, che in

    – di Armando Torno

    Lenin e gli scritti su Tolstoj

    Chiunque abbia visitato la casa dove morì Lenin a Gorki, non lontano da Mosca, rimane colpito osservando i libri della sua biblioteca qui ricostruita in anni recenti. In particolare, in un armadio che il rivoluzionario aveva fatto trasportare dal suo studio del Cremlino, vi sono le opere dei suoi

    – di Armando Torno

1-10 di 47 risultati