Aziende

Juventus FC

La Juventus Football Club S.p.A. è una società calcistica fondata nel 1897 a Torino. La Juve, come più comunemente è chiamato il club, è tra le società calcistiche più antiche e vittoriose, non solo a livello italiano, ma anche mondiale. Il palmares comprende, tra i titoli conquistati, 35 scudetti, 12 Coppe Italia, due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali.

La Juventus FC è diventata una società per azioni a capitale privato nel giugno del 1967. Fin dagli anni ’20 azionista di riferimento della società è stata la famiglia Agnelli, che tuttora detiene la quota di maggioranza attraverso una serie di controllate della Giovanni Agnelli e C. S.a.p.a. La società è stata quotata alla Borsa italiana nel dicembre del 2001, ma a controllare la maggioranza del capitale è la finanziaria Exor che detiene il 63,8% del capitale azionario; la società di investimento inglese Lindsell Train detiene il 10%, mentre il restante 26% del capitale è in mano a azionisti diffusi.

La Juventus F.C. risulta essere il primo club italiano a livello italiano per fatturato con 341 milioni di euro dell’esercizio 2015-2016.

Ultimo aggiornamento 22 maggio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Fusioni e Acquisizioni | Juventus | Football Club S.p.A. | Società per Azioni | Borsa Valori | Federazione calcistica | C. S.a.p.a. La società | Giovanni Agnelli |

Ultime notizie su Juventus FC

    Il ministro Spadafora allontana ripresa della Serie A: Juve e Lazio in rosso

    La nuova frenata del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora sulla ripresa del campionato di Serie A (dopo lo stop causa Coronavirus) manda in rosso il calcio quotato. A Piazza Affari, infatti, Lazio, Romae Juventus Fc viaggiano in calo. "La ripresa degli allenamenti non significa ripresa del

    – di Cheo Condina

    Juventus, accordo con i tesserati: tagliati 90 milioni di stipendi

    La Juventus e i suoi tesserati della prima squadra hanno trovato un'intesa sulla riduzione degli stipendi. Il club bianconero ha annunciato misure straordinarie che porteranno ad un taglio da circa 90 milioni di euro sulla massa salariale per l'esercizio attualmente in corso. Un accordo raggiunto "in ragione dell'emergenza sanitaria globale che sta impedendo lo svolgimento dell'attività sportiva", come si legge dalla nota della Juventus, che ridurrà gli stipendi di calciatori e tecnici della pri...

    – Marco Bellinazzo

    Venerdì nero per Europa e Wall Street. Fallisce vertice Opec, petrolio a picco

    Greggio in ribasso dell'8%. La Borsa americana ignora il dato sull'occupazione migliore delle stime. A Piazza Affari, bene Poste Italiane, che ha alzato le stime sul 2020 pur considerando l'impatto dell'epidemia. Ko Prysmian, dopo i conti 2019, e Atlantia, mentre secondo indiscrezioni è in bilico tra trattativa con F2i su Autostrade. Euro in rafforzamento contro il dollaro, spread chiude in rialzo a 180 punti, ma sotto i massimi di seduta

    – di Paolo Paronetto e Stefania Arcudi

    Juventus inverte rotta e passa in positivo, tornano rumors su Sarri

    Dopo il deludente risultato nella partita con il Lione in Champions League, si guarda alla prossima sfida di campionato con l'Inter e, secondo la stampa sportiva, in caso di debacle, la fiducia a Sarri sarebbe a tempo, con un orizzonte limitato

    – di Flavia Carletti

    La paura del coronavirus investe gli Usa, Borse ko e spread a 163

    Dopo una seduta di assestamento tornano i ribassi: visto l'aumento di contagi fuori dalla Cina si teme che l'epidemia diventi una pandemia, con ricadute sull'economia. Listini in correzione, -10% dai massimi, petrolio in netto ribasso

    – di S. Arcudi e P. Paronetto

1-10 di 1446 risultati