Ultime notizie:

Jurgen Stark

    Chi vuole uscire dall'euro punta a uscire dall'Europa

    L'euro è troppo importante per essere lasciato (solamente) agli economisti. La scelta tra rimanere nell'Eurozona o uscire da essa non può essere compiuta sulla base di considerazioni esclusivamente economiche. Le considerazioni economiche sono importanti, ma costituiscono (solamente) una componente

    – di Sergio Fabbrini

    In verità in verità la Bce stampa moneta con il contagocce. Come si stimola la domanda a questo punto?

    La politica monetaria della Banca centrale europea finora non è riuscita ad arginare il galoppante tasso di disoccupazione dell'Eurozona, da tempo superiore al 11%, ormai strutturalmente sui livelli del dopoguerra. Per quale motivo? 1) il controllo della disoccupazione e della crescita non rientra nel mandato della Bce, che si limita alla stabilita monetaria (a differenza della forward guidance delle altre banche centrali più influenti del pianeta, vale a dire Federal Reserve, Bank of Japan e B...

    – Vito Lops

    The Real Shield Is Credibility

    A year has passed since the Italian government, at the time headed by Silvio Berlusconi, was negotiating financial support for Italian government bonds with

    – Carlo Bastasin

    S

    Dopo che l'economista americana Nouriel Roubini ha lanciato l'allarme sugli effetti recessivi di una cieca politica di austerità alla tedesca in un momento di crisi europea, arriva il campanello d'allarme di Standard & Poor's, l'agenzia di rating americana. A fine 2012 e all'inizio del prossimo anno l'Europa potrebbe vedere segni di ripresa con una modesta crescita, ma alcuni paesi «in particolare Italia, Spagna e Portogallo, affronteranno probabilmente una vera recessione». Lo afferma Jean-Mich...

    – Vittorio Da Rold

    Roubini: ha ragione Koo e non Stark sulla crisi nell'Eurozona

    Chi ha ragione tra Richard Koo, un economista keynesiano di Nomura e il tedesco Jurgen Stark, ex capo economista ed ex uomo chiave all'Eurotower, acceso critico del piano di acquisto di bond da parte della Bce?L'economista americano Noriel Roubini, non ha dubbi. E a margine  dei lavori del Workshop Ambrosetti, segnala che ha ragione Koo quando indica la via della monetarizzazione del debito (cioè comprare debito e stampare moneta) e di varare stimoli fiscali (cioè ridurre le tasse e aumentare le...

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 31 risultati