Ultime notizie:

Junior Achievement

    Quel ponte che lega educazione e imprese

    Le conseguenze della rivoluzione 4.0 non sono destinate a trasformare solo l'industria manifatturiera. Anche il mondo dell'educazione è chiamato a raccogliere sfide relative a competenze e accesso a tecnologie capaci di favorire l'incontro tra docenti e alunni. Tra il 2005 e il 2016 la spesa

    – di Daniela Russo

    Questi studenti hanno inventato il cuscino intelligente e sostenibile, imbottito di lana di legno riciclata, che fa bene alle cervicali

    E' Life Pillow, un articolato e completo progetto d'impresa per un cuscino intelligente e sostenibile, il vincitore dell'edizione 2019 della Fiera Impresa In Azione per il Friuli Venezia Giulia. A realizzarlo, L'ITSE Cecilia Deganutti di Udine, con le classi 4° D R.I.M., 5° A A.F.M. e 5° B S.I.A, docente coordinatore la professoressa Tiziana Tibalt ed esperto aziendale, che li ha accompagnati, Raffaele Pizzoferro. Life pillow è un cuscino unico che, grazie alla sua forma, sostiene il capo evit...

    – Barbara Ganz

    Profumo di classe: quello (alla viola) delle scuole che hanno registrato progetti, marchi e brevetti

    Un marchio, un modello di utilità e un brevetto per gli studenti di Udine. La proprietà intellettuale entra a pieno diritto nelle scuole superiori sostenendo l'innovazione e la creatività dei giovani. Lo Studio GLP, punto di riferimento internazionale nella tutela della proprietà intellettuale, ha premiato tre progetti innovativi presentati alla fiera "Junior Achievement" di Udine che ha portato l'imprenditorialità all'interno della scuola. La classe quinta E RIM dell'ITSE Deganutti di Udine è ...

    – Barbara Ganz

    Avete tenuto il vino alla giusta temperatura? Ve lo dice l'etichetta intelligente (inventata a scuola)

    Questo progetto si chiama OKelvin: provate a mettere l'accento sull'ultima sillaba, e scoprirete il gioco di parole che ha senso anche in friulano. Si tratta dell'etichetta magica messa a punto dall'istituto Malignani di Udine: il progetto imprenditoriale già vincitore dell'edizione Fvg della Fiera Impresa In Azione Junior Achievement, recentemente svoltasi in Camera di Commercio di Udine, è arrivata ora sul gradino più alto del podio anche nella competizione nazionale, la Biz Factory 2018 di M...

    – Barbara Ganz

    La mini impresa del burro cacao monodose realizzata dagli studenti (e ora vola a Bruxelles)

    Si chiama Strishare la mini-impresa del burro cacao monodose, disposto su strisce di cartina estraibili da un contenitore e dosabili a piacimento in modo da permettere una maggiore igiene e offrire la possibilità di condividere il burro cacao con altre persone. Ideata dagli studenti, ora è pronta a volare a Bruxelles. Il progetto è MaCo Innovation JA dell'ITI Malignani di Udine e si è aggiudicato il Premio Migliore Impresa JA 2017 nell'ambito della competizione BIZ Factory, che premia le miglio...

    – Barbara Ganz

    Dal cesto per bici alla calza hi-tech, viaggio nelle idee degli studenti startupper. Sul podio gli studenti di Udine col burro-cacao innovativo

    Metti un'esercito di giovani studenti startupper di ogni angolo d'Italia che provano a fare impresa. E spesso ci riescono. In questo modo la scuola diventa un laboratorio imprenditoriale: si pensa un'idea, si crea un team, si affina il tutto con mentor e dream coach, si valuta, si fa e si disfa, si sbaglia e si cresce. Tutto questo è Junior Achievement, da quindici anni in Italia e da ben quattordici in scena con Biz Factory, la sfida tra gli studenti startupper. Per l'edizione 2017 ha vinto ...

    – Giampaolo Colletti

    Idee di impresa pronte per il mercato (se non andassero ancora a scuola)

    In Europa il trasporto su strada rappresenta il 25% delle emissioni di CO2. Per rendere più pulita e respirabile l'aria delle grandi città del futuro basterebbe dotare ogni mezzo di trasporto pubblico (tram, autobus, metropolitane, ecc) di un dispositivo per il recupero dell'energia cinetica in frenata sotto forma di elettricità statica. Il mezzo frena, una batteria si carica e successivamente, durante la fase di accelerazione, l'energia accumulata viene resa immediatamente disponibile (per i te...

    – Barbara Ganz

1-10 di 15 risultati