Ultime notizie:

Jung

    Antonio che cerca i suoni dell'universo e insegna la felicità alla figlia

    Caro Diario, questa volta le cose che di solito ti racconto all'inizio te le dico alla fine, prima leggi la storia di Antonio Perreca, l'ho incontrato qualche giorno fa a Bacoli al Parco Cerillo e ho deciso che nelle mie storie di #lavorobenfatto una persona così non poteva mancare. Buona lettura. «Caro Vincenzo, penso di dover iniziare dal momento cruciale della mia vita, la nascita di mia figlia Lucienne. Tieni presente che quando scopro che la mia ragazza aspetta una bambina io ho 19 anni ...

    – Vincenzo Moretti

    Alessandro che non si arrende

    Caro Diario, Alessandro Bartolucci è un'altra delle conoscenze di #JMO2019, se ti ho detto che ogni anno è un crogiolo di belle connessioni una ragione c'è. Lui era lì per raccontare della sua ultima creatura alla voce idee imprenditoriali, Besafe Rate. Ora ti devo dire che mentre la sua idea mi è piaciuta subito molto - del resto non devi essere un genio per capire che se uno dice di avere la soluzione per tenere insieme l'esigenza dell'albergatore di vendere camere e non doverle rimborsare e q...

    – Vincenzo Moretti

    Roberto Rossellini a lezione di psicodramma da Jacob Levi Moreno

    Un outsider della cultura del Novecento. Collocato a fianco - discosto, ma non in una posizione marginale - rispetto alla montagna dei giganti: Freud e Jung, Klein e Reich. In parte dimenticato o, meglio, trascurato. Soprattutto in Europa. Meno negli Stati Uniti e in Sud America, in particolare in

    – di Paolo Bricco

    Il teologo di Barack Obama

    In un'intervista Barack Obama dichiarò di essersi ispirato talora all'insegnamento di un teologo, Reinhold Niebuhr. Non abbiamo dubbi che il suo successore, ignorando di ricalcare un personaggio celebre, reagirebbe con uno sprezzante: «Niebuhr, chi era costui?». Temendo un'analoga replica in molti

    – di Gianfranco Ravasi

    L'incanto dei Tarocchi, tra astrologia e psicanalisi

    «C'è una donna che semina il grano/Volta la carta si vede il villano/Il villano che zappa la terra /Volta la carta viene la guerra?», cantava Fabrizio De André sul palco del teatro Brancaccio di Roma in occasione dei concerti del 13 e 14 febbraio 1998, le date centrali della tournée "Mi innamoravo

    – di Donata Marrazzo

    Il video di Natale del regista veneto che racconta le emozioni (girato in Alpago, dopo la grande pioggia)

    Un microfilm girato a San Martino di Chies d'Alpago: "Cercando le location ideali sono venuto in contatto con alcune persone della comunità di San Martino, più esattamente con una insegnante ora in pensione. Arrivato lassù, nonostante alcune strade dissestate o alberi divelti per via delle tremende piogge di novembre, sono rimasto affascinato dal luogo e soprattutto da alcune casere. Ne ho scelta una per le ambientazioni esterne, che sembra come un piccolo castello senza tempo. Poi ho scelto un ...

    – Barbara Ganz

1-10 di 278 risultati