Ultime notizie:

Judea Pearl

    Etica ed efficienza vanno insieme nell'intelligenza artificiale

    Douglas Adams, lo scrittore di fantascienza autore della "Guida galattica per autostoppisti" (1979), ha descritto il computer più grande e potente che sia mai stato costruito, chiamato «Pensiero Profondo», programmato per rispondere alla domanda più grande che l'umanità si sia mai posta: «la Domanda fondamentale sulla Vita, l'Universo e Tutto quanto». Dopo avere elaborato i dati in suo possesso per sette milioni e mezzo di anni, il computer dichiara «con infinita maestà e calma» che la risposta ...

    – Luca De Biase

    Vedere, fare e immaginare

    I dati, in quanto tali, sono stupidi. Non parlano. Non portano attaccate etichette che ci dicono cosa significano. Oggi, però, di dati si parla come se contenessero chissà quali verità. «Viviamo in un'era - dice l'informatico e filosofo Judea Pearl, vincitore del premio Turing nel 2011 per avere

    – di Gilberto Corbellini