Ultime notizie:

JPMorgan

    Quel ponte che lega educazione e imprese

    Le conseguenze della rivoluzione 4.0 non sono destinate a trasformare solo l'industria manifatturiera. Anche il mondo dell'educazione è chiamato a raccogliere sfide relative a competenze e accesso a tecnologie capaci di favorire l'incontro tra docenti e alunni. Tra il 2005 e il 2016 la spesa

    – di Daniela Russo

    Piazza Affari maglia nera zavorrata da Prysmian. Giù sterlina su attesa taglio tassi

    Gli investitori attendono la firma sulla tregua nella guerra commerciale tra Usa e Cina. A Piazza Affari in calo anche Telecom , torna a crescere invece Nexi, bene anche Banca Generali. Spread in rialzo di un punto a 154. La valuta inglese è in flessione perché la BoE potrebbe tagliare i tassi di interesse a fine mese

    – di Andrea Fontana e Stefania Arcudi

    La liquidità fatale alle banche, altro spartiacque fra Europa e Usa

    Il 9 settembre 2008, 6 giorni prima di fallire, Lehman Brothers Inc. aveva in cassa circa 42 miliardi di dollari. Aveva lo stesso livello di liquidità dichiarato alla fine del secondo trimestre e quasi 10 miliardi in più rispetto a quanto registrato alla fine dell'anno precedente. Sono bastati 6 giorni e la diffusione dei risultati attesi per il terzo trimestre (per la seconda volta in perdita dopo quella del secondo trimestre) per mandarla in bancarotta. Si usa spesso dire che "liquidity kills...

    – Francesco Lenzi

    Europa riparte con gli spiragli sui dazi. Piazza Affari, Moody's spinge le banche

    Indici europei in aumento, la guerra dei dazi resta il pendolo dei mercati. A Milano banche spinte dal report di Moody's e Unicredit sotto i riflettori dopo il piano e in vista del confronto con i sindacati sugli esuberi. Spread in calo a 170 punti, rally del prezzo del petrolio in attesa dell'Opec sui tagli alla produzione e dopo il calo delle scorte Usa. Sterlina sui massimi dal 2017

    – di Paolo Paronetto e Stefania Arcudi

    Opec, tutte le crisi sul tavolo alla vigilia del vertice

    Iraq, Iran, Libia, Algeria: disordini, attentati, sanzioni, conflitti. La lista dei problemi è lunga e non risparmia nessuno dei Paesi membri dell'Organizzazione, che si appresta a decidere sui tagli alla produzione di petrolio

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 1121 risultati