Ultime notizie:

Josep Lluis Trapero

    Puigdemont non si arrende: resistenza pacifica

    Madrid assume il controllo della polizia regionale catalana, con la rimozione del direttore Pere Soller e del comandante Josep Lluis Trapero. Barcellona insiste sulla sua strada, con Carles Puigdemont che si rifiuta di dimettersi da presidente della Generalitat e anzi invita i catalani alla

    Catalogna, repubblica della paralisi e del caos

    A Barcellona i movimenti indipendentisti invitano i quasi 29mila dipendenti pubblici della Generalitat alla disobbedienza civile e istruiscono i manifestanti alla resistenza passiva. Da Madrid fioccano i provvedimenti che destituiscono i funzionari catalani. Con l'azzeramento dei suoi vertici, ne

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Catalogna, Rajoy assume la presidenza, rimosso Trapero, comandante dei Mossos

    In una dichiarazione istituzionale, il presidente della Catalogna Carles Puigdemont, destituito ieri dal governo spagnolo, ha invitato alla «opposizione democratica all'applicazione dell'articolo 155» della Costituzione spagnola che ha definito una «aggressione premeditata alla volontà espressa dai

    – di Redazione online

    L'equilibrio precario dell'opzione nucleare di Rajoy

    In questa surreale vicenda che contrappone la regione catalana al governo centrale di Madrid c'è sempre qualche giorno in più, qualche rinvio - formale o sostanziale - della resa dei conti. Il meccanismo avviato dal premier spagnolo Mariano Rajoy non potrà diventare operativo prima di una settimana

    – di Attilio Geroni

    Catalogna, 200mila manifestanti a Barcellona per i due leader arrestati

    Duecentomila persone manifestano nel centro di Barcellona per chiedere la liberazione dei due dirigenti indipendentisti, Jordi Sanchez e Jordi Cuixart, accusati di "sedizione" e arrestati lunedì sera per ordine di un giudice spagnolo. Le stime sono della polizia urbana della capitale catalana.

    Puigdemont: «Il Re ha deluso, serve dialogo ma noi andiamo avanti»

    Re Felipe VI ha «deluso molti catalani» che «si aspettavano un messaggio di dialogo e pacificazione». Il presidente del parlamento catalano, Carles Puigdemont, ha replicato così nel suo messaggio istituzionale all'intervento tenuto ieri dal sovrano spagnolo e ribadito il quadr0 già emerso in

    Madrid: «Non si voterà in Catalogna». Barcellona: «Tutto pronto»

    «Tutto è pronto» per il referendum catalano. Anche la reazione di Madrid, sembra di capire: «Non ci sarà alcun referendum»?, ha detto Inigo Mendez de Vigo, portavoce del governo centrale che ha già inviato più di 10mila agenti di polizia nella regione. Il presidente catalano Carles Puigdemont dovrà

    Spagna, decine di posti di blocco. Trovate 120 bombole di gas nel covo di Alcanar

    E' caccia all'uomo in Catalogna nella ricerca del terrorista ancora in fuga, il marocchino Younes Abouyaaquou, sospettato di essere il killer della Rambla.Decine di posti di blocco sono stati innalzati in un gigantesco dispositivo di polizia, in particolare nel nord della regione attorno a Ripoll,

    – di Redazione Online