Persone

José Mourinho

José Mário dos Santos Mourinho Félix è nato il 26 gennaio del 1963 a Setúbal (Portogallo) ed è un allenatore di calcio portoghese, ex calciatore, attualmente alla guida del Manchester United.

Durante la sua carriera ha portato al successo più squadre europee.

È soprannominato The Special One, come lui stesso si è definito alla prima conferenza stampa del Chelsea.

Nel 2009 ha conquistato il terzo posto di miglior allenatore dietro a Josep Guardiola e ad Alex Ferguson.

Il 7 maggio 2010 è stato eletto miglior tecnico del mondo dall'Associazione Internazionale della stampa sportiva.

José Mourinho ha seguito le orme del padre, ex portiere del Vitoria Setubal e ha studiato per diventare allenatore di calcio. Nel 1992 ha affiancato Bobby Robson allo Sporting Lisbona e poi è passato al Barcellona, dove ha allenato la sezione giovanile.

Nel 2000 ha guidato il Benfica e nel 2002 è stato ingaggiato dal Porto: ha conquistato il campionato, la coppa di Portogallo e la Coppa Uefa. L’anno successivo ha confermato lo scudetto aggiudicandosi anche la Champions League.

Nel 2004 Roman Abramovich lo ha ingaggiato per il Chelsea, in Inghilterra. Il portoghese ha guidato la squadra alla vittoria della FA Cup e la Carling Cup, ma in campionato è stato superato dal Manchester United e in Champions è stato eliminato in semifinale.

Nel 2007 Mourinho ha risolto il proprio contratto con la società e l’anno dopo è approdato all’Inter, portando la squadra a vincere lo scudetto e la Supercoppa.

Nella stagione 2009-2010 tecnico portoghese riesce con l’Inter a compiere una storica e leggendaria impresa, quella di vincere nello stesso anno lo scudetto, la Coppa Italia (1-0 in finale contro la Roma) e la Champions League (2-0 in finale contro il Bayern Monaco). Con quest'ultimo successo Mourinho diventa il terzo allenatore, dopo Ernst Happel e Ottmar Hitzfeld, a vincere due Champions League con due club diversi.

Il 28 maggio 2010 diventa il tecnico del Real Madrid e nel 2012 viene premiato come miglior allenatore dell'anno ai Globe Soccer Awards 2012.

Il 3 giugno del 2013 ritorna al Chelsea, firmando un contratto quadriennale, che viene rescisso consensualmente alla fine del 2015.

Il 27 maggio del 2016 viene annunciato come nuovo allenatore del Manchester United in sostituzione di Louis Van Gaal.

E' sposato dal 1989 con Matilde Faria dalla quale ha avuto due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Allenatore | José Mourinho | Manchester United | Chelsea | Portogallo | Alex Ferguson | Real | Benfica | Bobby Robson | Barcellona | Josep Guardiola | Ernst Happel | Louis Van Gaal | Matilde Faria | Roma (squadra) | Bayern Monaco | José Mário | Porto | Roman Abramovich | Ottmar Hitzfeld | Santos Mourinho Félix | Inter | Carling Cup | FA Cup | Vitoria Setubal |

Ultime notizie su José Mourinho

    Inter, senti Mourinho: "La squadra migliore che abbia allenato. Futuro? La strada è lunga"

    Il solito José Mourinho. ... Devo essere oggettivo e rispettoso verso tutte le altre ma ovviamente scelgo la squadra che ha vinto tutte le competizioni a cui ha partecipato, che ha battuto le più grandi al mondo: il Barcellona 3-1, il Bayern Monaco 2-0 nella finale, che ha vinto il campionato italiano con un numero straordinario di punti, che ha vinto la coppa nazionale e che ha vinto tre finali in 10 giorni", ha dichiarato Mourinho, gonfiando il petto per il Triplete.

    – a cura di Datasport

    Arsenal, Cech : "A fine stagione mi ritiro"

    Senza dimenticare il record di clean sheets stabilito nella Premier League 2004/2005 con il Chelsea allenato da José Mourinho, in cui mantenne la sua porta inviolata per 1024 minuti di fila.

    – a cura di Datasport

    Arsenal, Cech :"A fine stagione mi ritiro"

    Senza dimenticare il record di clean sheets stabilito nella Premier League 2004/2005 con il Chelsea allenato da José Mourinho, in cui mantenne la sua porta inviolata per 1024 minuti di fila.

    – a cura di Datasport

    Mourinho: "Ho futuro anche senza il Manchester United"

    José Mourinho torna a parlare dopo l'addio alla panchina dei Red Devils e lo fa a Sky Sports News. "Perché dovrei condividere adesso, anche con i tifosi, le mie sensazioni?

    – a cura di Datasport

    United, ufficiale: scelto il successore di Mourinho

    Con un comunicato ufficiale apparso sul sito del club, il Manchester United ha scelto il successore di José Mourinho, esonerato ieri dai Red Devils: si tratta dell'ex attaccante e bandiera Ole Gunnar Solskjaer.

    – a cura di Datasport

1-10 di 307 risultati