Ultime notizie:

Joschka Fischer

    La pandemia e gli effetti diseguali da neutralizzare

    Giovedì prossimo si riunirà il Consiglio europeo dei capi di governo dei 27 Paesi membri dell'Unione europea (Ue). Lì occorrerà fare emergere la consapevolezza sulle conseguenze diseguali della pandemia

    – di Sergio Fabbrini

    Se è vero che siamo in guerra, ecco com'è schizzato il debito durante i conflitti

    Negli anni della seconda guerra mondiale il rapporto debito/Pil dei principali Paesi al mondo raddoppiò. Se il paradigma dell'attuale crisi si sta innalzando a quello paragonabile a un conflitto bellico forse sarebbe il caso - come ricorda Blanchard, per anni alla guida del Fmi - «di non fare gli schizzinosi»

    – di Vito Lops

    Assia, la bolla immobiliare fa volare i Verdi

    Se è vero che la bolla immobiliare a Monaco ha fatto volare i Verdi alla chiamata elettorale locale dello scorso 14 ottobre, promuovendolo a primo partito della capitale dello Stato della Baviera in protesta contro la politica dell'housing sociale del sindaco Spd, la possibilità che questo exploit

    – dal nostro corrispondente Isabella Bufacchi

    Grosse Koalition, ovvero le sette vite di Angela Merkel

    «Ein neuer Aufbruch für Europa», una nuova partenza per l'Europa. E' questa la prima riga dell'accordo di Grande Coalizione, un documento di 177 pagine che con dettaglio contrattuale lega nuovamente per i prossimi quattro anni Cdu, Csu ed Spd. Un accordo «doloroso» - come aveva preannunciato martedì

    – di Attilio Geroni

    La promessa mancata di Trump

     Poco più di un anno fa, sotto un cielo grigio e di fronte a una folle esigua, Donald Trump ha prestato giuramento come presidente degli Stati Uniti. Nel suo discorso di insediamento, promise che, «Ogni decisione sul commercio, sulle tasse, sull'immigrazione, sugli affari esteri, verrà presa a

    – di Roman Frydman, Ken Murphy, Jonathan Stein e Stuart Whatley

    La secessione è il contrario dell'Europa

    Sembra che finalmente l'Europa abbia superato la sua pluriennale crisi economica, ma resta instabile. A ogni buon motivo per essere ottimisti pare sempre corrispondere un nuovo buon motivo per preoccuparsi.

    – di Joschka Fischer

1-10 di 79 risultati