Ultime notizie:

Jonathan Haidt

    Salvini, la pubblicità negativa e l'effetto tribale

    Esercizio di logica numero 1: state organizzando una festa per il fine settimana e quel vostro amico simpatico che avevate invitato per animare un po' la serata, vi chiama per dirvi che non potrà venire. Per questo la vostra festa sarà un fiasco? No, perché magari lui non viene, ma verranno altri

    – di Vittorio Pelligra

    Strategie demoralizzanti

    Perché le persone si comportano male, cioè uccidono, torturano, rubano, molestano bambini, corrompono, inquinano? Per Platone e la tradizione dell'etica razionalista, dipende da fatto che non sanno cosa è il bene o non conoscono la legge. Ma un'ipotesi alternativa è che pur conoscendo la differenza

    – di Gilberto Corbellini

    Una pubblica amministrazione formato NBA (e come potrebbero funzionare gli incentivi)

    Pubblichiamo un post di Giacomo Lev Mannheimer, fellow dell'Istituto Bruno Leoni. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano con una tesi sul Partenariato Pubblico-Privato (PPP), da praticante avvocato Giacomo si occupa prevalentemente di diritto amministrativo, diritto pubblico dell'economia e diritto della concorrenza. Per l'Istituto Bruno Leoni è autore del Focus "I libri non sono tutti uguali. Il caso dell'IVA sugli e-book" e - con Serena Sileoni - del Focus "Città ...

    – Econopoly

    Perché ci dividiamo?

    Non ci sono i cattivi e i buoni in politica ma solo uomini guidati dall'istinto e fedeli a due matrici morali diverse - Progressisti e conservatori vanno visti come lo yin e lo yang e come diceva John Stuart Mill «sono entrambi necessari a una vita politica prospera»

    – Jonathan Haidt

    Ideologici nella testa

    E' sbagliato fare sesso con una gallina morta? E con tua sorella? Qualcosa in contrario al defecare in un orinale? Se il tuo cane muore, perché non mangiarlo?

    – di Antonio Sgobba

    Come si evolve la morale

    I sentimenti di solidarietà hanno più successo di quelli egoistici. Un'idea ripresa da Hume e da Adam Smith - La simpatia, l'empatia e l'altruismo (e non la razionalità) sono alla base dell'etica. Così gli esperimenti di oggi danno ragione al grande biologo

    – di Armando Massarenti

    • Idee spiazzanti per imparare a vivere meglio

      Una mappa per orientarsi nel pensiero e nella vita: da libertà a morale e verità, passando per caccole, karaoke e Lourdes - Da Armando Massarenti un invito a riflettere senza dare mai nulla per scontato

      – Michele Ainis