Ultime notizie:

John Rawls

    Sanders, l'originale socialismo Usa e l'invenzione del Monopoli

    E' un fatto noto: Il socialismo non ha mai davvero attecchito negli Stati Uniti. "Socialista" è anzi considerato un insulto, un'accusa infamante, se lanciata a un politico. La sinistra democratica - per quanto vicina ai socialdemocratici europei - si definisce 'liberal', e si ispira al liberalismo sociale: quello di John Dewey, per esempio, e poi quello di John Rawls. L'assenza di un movimento autenticamente socialista è stato anche oggetto di studi accademici: "Perché non c'è un socialismo negli...

    – Riccardo Sorrentino

    Se le identità uniscono, anziché dividere

    La democrazia non consiste in maggioranze che vincono e minoranze che perdono: è ognuno di noi che si assume la responsabilità di contribuire al benessere

    – di KwameAnthony Appiah

    Soros, i rischi del social credit system cinese e l'analogia con Black Mirror

    La notizia circola ormai dal 2014, ma si è riproposta agli osservatori dopo che George Soros ne ha fatto il centro di un suo discorso al World Economic Forum di Davos, la settimana scorsa. "Voglio portare la vostra attenzione - dice Soros durante una cena privata - sul pericolo mortale che le

    – di Vittorio Pelligra

    Saper cogliere l'unicità delle persone diventa una competenza strategica

    Di recente mi è capitato di accompagnare un'azienda in un percorso di esplorazione e contaminazione volto a conoscere altre realtà particolarmente innovative o capaci di gestire la diversità. Nell'arco di sei mesi abbiamo quindi incontrato alcune aziende appartenenti a settori di business

    – di Veronica Giovale *

    Meritocrazia tra competitività e paradossi

    L'Italia non tornerà a crescere finché non tornerà a dar valore al merito. "Meritocrazia" è un termine molto abusato, che vive di certo giorni difficili.

    – di Vincenzo Galasso

    Quando la democrazia non è solo la conta dei voti

    Antonio Floridia, direttore dell'Osservatorio Politiche per la Partecipazione della Regione Toscana, ha scritto un libro teoretico sull'idea di democrazia deliberativa. Per democrazia deliberativa si intende di solito una visione della democrazia che vada oltre il mero fatto aggregativo, le

    – di Sebastiano Maffettone

    Comme vai cu 'o core, Dio accussì t'aiuta: il lavoro ben fatto di don Tonino Palmese

    Caro Diario, oggi ti racconto una storia diversa da quelle che sono solito raccontare, una storia con un protagonista e un lavoro molto particolare, ammesso e non concesso che in questo caso si possa parlare di lavoro e non, come di certo sarebbe più appropriato, di vocazione. Per cominciare devi sapere che don Tonino Palmese l'ho conosciuto a Cip un paio di anni fa grazie ai Fiscina, era in compagnia di Luciano e Patrizio e ricordo che ce ne restammo a chiacchierare fino a notte inoltrata. Ques...

    – Vincenzo Moretti

    Italia, il rischio di restare vaso di coccio in Europa

    Perché la crisi italiana è preoccupante? Perché aggiunge l'incertezza interna ad un'incertezza esterna. Se le due incertezze si combinano, le conseguenze saranno difficili da gestire. Per capirlo, occorre guardare la crisi italiana dal di fuori. Nell'Europa dell'interdipendenza, le divisioni

    – di Sergio Fabbrini

    Cosa resta ai Dreamers del Sogno americano

    Nel 1968, lo spericolato giornalista Hunter S. Thompson meditò sulla "Morte di quella cosa che è il Sogno americano". Che cosa si intendeva per Sogno americano? Cosa lo ha reso americano?

    – di Edmund Phelps

1-10 di 49 risultati