Ultime notizie:

John Gotti

    Ruja, la criptoregina in fuga che voleva uccidere i bitcoin

    A New York si celebra il processo a Ruja Ignatova, la criptoregina bulgara che voleva uccidere i bitcoin e rifondare l'economia e la finanza su una nuova moneta virtuale: onecoin. Per molti investitori che hanno perso tutto è la più grande truffatrice della giovane storia delle criptomonete. In circa 3 anni Ruja e il fratello Konstantin avrebbero convinto oltre tre milioni di persone sparse tra 175 Paesi del mondo a investire 4,5 miliardi di euro. Buona parte sarebbe finita nei paradisi fiscal...

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    New York processa Ignatov, guru delle criptomonete fantasma

    New York entra nel vivo del processo al guru mondiale delle criptovalute fantasma onecoin, mai comparse sui mercati finanziari. Un procedimento ancor più atteso dopo gli sviluppi investigativi della scorsa settimana in Italia e le indagini in corso in molti Paesi nel mondo sulle società "gemelle" di Konstantin Ignatov e di sua sorella Ruja

    – di R. Galullo e A. Mincuzzi

    A Montreal e Toronto (ri)scoppia la guerra di mafia: asse con Palermo, riciclaggio nell'edilizia e sponde politiche -'Ndrangheta alla finestra

    Lo chiamano "Teflon don" ma non è l'originale. Quello è solo John Gotti. Lo stesso soprannome - però - tocca anche a Vito Rizzuto, nato a Cattolica Eraclea (Agrigento) ma, soprattutto, presunto boss della famiglia italo-canadese, dal 1954 alleata della potente cosca siciliana, con ramificazioni in mezzo mondo, Cuntrera-Caruana. Quando il figlio Nick venne ucciso il 28 dicembre 2009, i funerali fecero il giro del mondo per via di quella foto che immortalava la salma in una bara completamente d'or...

    – Roberto Galullo

    Lack of Reliability

    The authority that supervises the American stock market and that was founded by Franklin Roosevelt in 1934, the Securities and Exchange Commission (SEC), has

    – Mario Margiocco

1-10 di 16 risultati