Ultime notizie:

John Everett Millais

    Ofelia e le altre, il fascino dei Preraffaeliti

    Ma cosa è capitato a questa sfortunata, pallida, eterea, ragazza per lasciarsi andare così, in un ruscello, vestita da sposa e con un mazzolino di fiori che si sperde nell'acqua, disfacendosi come la sua vita, che finisce tra i flutti? E' Ofelia, protagonista e soccombente degli eventi, "vittima"

    – di Stefano Salis

    Mostre 2019: slalom tra Venezia, Milano, Bergamo e Roma

    Come sarà la proposta artistica in Italia nel 2019? Il prossimo anno vede Venezia al centro della scena italiana con la 58ª Biennale d'Artedal titolo «May You Live In Interesting Times», mostra curata da Ralph Rugoff che si svolgerà dall'11 maggio al 24 novembre 2019. In laguna. L'itinerario

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Il grande spettacolo della Summer Exhibition

    C'è sempre una buona ragione per visitare la Royal Academy of Arts, ma ora le ragioni sono ben cinque. Come ogni estate merita andare alla Summer Exhibition, la mostra di arte contemporanea più antica del mondo, che quest'anno è più ricca del solito per festeggiare il 250esimo anniversario della

    – di Nicol Degli Innocenti

    Il nudo di donna fa paura alle femministe del #MeToo?

    John William Waterhouse. Chi era costui? Fino a un paio di giorni fa era un onesto, seppure attardato seguace del Preraffaellismo, la corrente artistica sorta nell'Inghilterra di metà Ottocento che predicava un ritorno ai modelli dell'arte del primo Rinascimento italiano: prima, dunque, che

    – di Ada Masoero

    Preraffaelliti, il ritratto di Fanny, musa di Dante Gabriel Rossetti va in asta

    A Londra il 13 luglio Sotheby's metterà all'incanto l'unica versione ancora in mano privata del ritratto di Fanny Cornforth prima amante di Dante Gabriel Rossetti (1828-1882), pittore e poeta di spicco, nonché fondatore del cenacolo preraffaellita. Negli ultimi cinque anni le opere di pittori

    – di Gabriele Biglia

    «Dipingere con la luce», arte e fotografia alla Tate Britain

    LONDRA - L'invenzione della fotografia ha galvanizzato la pittura dalla metà dell'Ottocento in poi, dando nuova ispirazione e idee agli artisti. Pochi anni dopo, sono stati i fotografi a ispirarsi ai quadri, cercando di imitare nelle loro immagini gli effetti creati con il pennello. La grandissima

    – Nicol Degli Innocenti

    A Leighton House i disegni dei Pre-Raffaelliti

    LONDRA - I disegni spesso rivelano più dei quadri, consentendo di sbirciare nelle intenzioni e perfino nell'anima dell'artista. Mentre un dipinto è un qualcosa di ufficiale, di studiato, di lavorato e di rifinito, un disegno preparatorio o uno schizzo rapido può avere un'immediatezza rivelatrice.

    – Nicol Degli Innocenti

1-10 di 16 risultati