Persone

Joe Biden

Joseph Robinette Joe Biden Jr è un politico americano. Attuale 47esimo Vicepresidente di Barack Obama, è il primo cattolico a ricoprire questa carica. In passato ha rinunciato più volte alla corsa alle elezioni primarie. Ex senatore del Delaware, è stato sostituito nel 2009 da Ted Kaufman.

Joe Biden si è laureato in giurisprudenza nel 1965 a Newark e ha conseguito la specializzazione in legge nel 1968 a New York. Dopo la morte della prima moglie e della figlia in un incidente stradale, nel 1973 Joe Biden è stato eletto senatore per il Partito Democratico in rappresentanza dello Stato del Delaware, carica che ha conservato fino al 2009, quando è diventato vicepresidente degli Stati Uniti. Nel 1988 si è candidato alle primarie presidenziali nelle fila dei Democratici, ma è stato sconfitto da Michael Dukakis.

Durante la sua carriera è stato Presidente di diverse Commissioni parlamentari e dal 1997 guida quella per gli Affari Esteri. Nel 2004 e nel 2008 ha rinunciato alla corsa per le primarie, ma in quest’ultima occasione Barack Obama lo ha nominato suo Vicepresidente.
Joe Biden è convolato a seconde nozze e ha quattro figli, due dei quali avuti dal primo matrimonio.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Joe Biden Jr | Vicepresidente | Primarie | Barack Obama | Stati Uniti d'America | Ted Kaufman | Michael Dukakis | Pd | Joseph Robinette |

Ultime notizie su Joe Biden

    Pelletteria e cosmesi sono i driver del lusso mondiale - La Cina salirà al 45%

    Due giorni fa il New York Times faceva notare come, per la prima volta nella storia americana, alle primarie di un partito (quello democratico) ci siano candidati di quattro generazioni, da Joe Biden e Bernie Sanders (silent generation) ai trentenni capitanata da Pete Buttigieg.

    – di Giulia Crivelli

    Trump, nel Congresso sale il pressing per l'impeachment

    NEW YORK - La responsabilità è tutta del Congresso. Robert Mueller, nel chiudere ieri con poche parole a effetto il suo ufficio di procuratore speciale sul Russiagate al Dipartimento della Giustizia, ha messo in chiaro che qualunque azione legale contro Donald Trump dipenderà interamente dal

    – di Marco Valsania

    Il sindaco di New York Bill de Blasio si candida per le presidenziali 2020

    NEW YORK - Tanto annunciata alla fine è arrivata l'ultima candidatura per una nomination democratica. Il sindaco di New York, Bill de Blasio ha rotto gli indugi. E a poche ora dalla chiusura dei termini ha ufficialmente confermato la sua discesa in campo per le presidenziali americane di martedì 3

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Dazi, tra Usa e Cina nessun accordo ma i negoziati continueranno

    NEW YORK - Niente accordo. Dazi aumentati. Ma si continuerà a trattare. L'undicesimo round dei negoziati commerciali tra Stati Uniti e Cina si è concluso ieri, dopo due giorni di trattative a Washington, senza arrivare a un'intesa. Poche ore dopo l'entrata in vigore dell'aumento dei dazi americani.

    – Dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Dazi, passo formale Usa: ma la Cina vuole l'accordo

    NEW YORK - E' ufficiale. Gli Stati Uniti hanno notificato l'aumento dei dazi dal 10% al 25% nei confronti di 200 miliardi di dollari di prodotti Made in China. L'aumento dei dazi minacciato dal presidente Trump con un tweet domenica entrerà dunque in vigore dalla mezzanotte e un minuto di venerdì,

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Biden punta alla Casa Bianca. Gli over-70 in Italia sognano Strasburgo

    Washington e Strasburgo, agli occhi degli over 70 (talvolta anche over 80) che guardano alla politica, non sembrano, alla fine, così distanti. Se negli Usa il 76enne Joe Biden scende in campo per la poltrona di presidente - le elezioni saranno l'anno prossimo - l'Italia non è da meno. Nel mirino,

    – di Andrea Carli

    Biden lancia la sfida a Trump e agli altri democratici alla Casa Bianca

    New York - Joe Biden ha lanciato oggi il suo guanto di sfida a Donald Trump per le elezioni presidenziali americane del 2020. E la sua discesa in campo ha completato l'affollata squadra degli aspiranti democratici, una ventina in tutto, che si daranno battaglia nelle primarie per la Casa Bianca.

    – di Marco Valsania

    Solo i democratici possono rieleggere Trump

    Steve Bannon, l'aedo del sovranismo americano, invitato a Roma da Comin & Partners per un confronto con Carlo Calenda, moderato da Lucia Annunziata, era evidentemente felice. Sosteneva che il rapporto di Robert Mueller che scagiona Donald Trump dall'accusa di collusione con i russi, apre la strada a un secondo mandato presidenziale. L'idea di rivedere Trump alla guida degli Stati Uniti fino al 2024, credo terrorizzi qualsiasi persona normale che non detesta l'America a prescindere. Ma non sarà ...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 399 risultati