Ultime notizie:

Jodie Foster

    Prima Netflix, poi Amazon e dietro Disney. Il riassunto sulla serata dei Golden Globe

    Prima Netflix, poi Amazon e dietro Disney. Vincono ancora una volta loro la sfida dei Golden Globe Awards, i prestigiosi premi della HFPA (la Stampa Estera di Hollywood), dedicati a film e serie tv. Se l'anno scorso è stato l'anno dei record con 42 nomination all'attivo, quest'anno è stato l'anno della conferma. Sei premi su un totale di 11 per la sezione serie tv mentre se si aggiunge la categoria film, Netflix ha vinto 10 premi su 25 disponibili. Nelle categorie particolarmente ambite della mi...

    – Luca Tremolada

    Serie tv, Netflix trionfa con The Crown e la Regina degli Scacchi. Tutti i vincitori dei Golden Globe

    Prima Netflix, poi Amazon e dietro Disney+. Vincono ancora una volta loro la sfida dei Golden Globe Awards, i prestigiosi premi della HFPA (la Stampa Estera di Hollywood), dedicati a film e serie tv. Se l'anno scorso è stato l'anno dei record con 42 nomination all'attivo, quest'anno è stato l'anno della conferma. Sei premi su un totale di 11 per la sezione serie tv mentre se si aggiunge la categoria film, Netflix ha vinto 10 premi su 25 disponibili. Nelle categorie particolarmente ambite della m...

    – Luca Tremolada

    Imboniti e truffati

    E' colpa del glitch. Così Lee Gates (George Clooney) spiega ai suoi spettatori il tracollo della finanziaria amministrata da Walt Camby (Dominic West), le cui azioni ha spinto a comprare fino al giorno prima. Lee conduce Money Monster, una trasmissione di informazione di borsa il cui successo è

    – Roberto Escobar

    Larraín firma un grande biopic su Neruda

    In un grande Festival come quello di Cannes, può anche succedere che i film migliori e maggiormente apprezzati dalla critica non siano in concorso: in questa edizione è capitato con «Neruda» di Pablo Larraín, inserito tra i titoli della Quinzaine des Réalisateurs.

    – Andrea Chimento

    Cannes '69: il miracolo del dentone sulla Croisette

    Risate e applausi per «Toni Erdmann». In gara film di livello, scandalosi e umoristici. Il glamour soddisfatto da Allen e Foster Di solito ai grandi festival ci si macera sui mali della società scorrazzando anche con bizzarria (a Cannes finora di qualità) tra i generi più diversi. Ma alla proiezione di Toni Erdmann è successo qualcosa di inaspettato che si è liberato in risate e applausi spontanei. La trama, una giovane donna anaffettiva in carriera e un Edipo negato, era piena di inghippi acq...

    – Cristina Battocletti

1-10 di 76 risultati