Ultime notizie:

Jim Morrison

    Achille Lauro passa con Elektra (Warner) e diventa chief creative director. Ma Sony precisa: esclusiva con noi

    Se non sopportate l'idea che uno che niente sa di 1969 e David Bowie intitoli un disco «1969» e si travesta da David Bowie, per cortesia fermatevi qui. Se il personaggio vi dà ai nervi, non continuate a leggere questo articolo. Lasciate l'articolista da solo, abbandonato alla pena di dover scrivere ancora una volta di Achille Lauro, il concorrente della 70esima edizione di Sanremo che, assieme a Morgan e Bugo, più si è fatto notare (e di certo certo per le sue performance canore): il trapper di ...

    – Francesco Prisco

    Il lavoro ben fatto, Knauf Italia and me

    Caro Diario, questa storia inizia con una mail della mia amica Michela Bordoni nei primi giorni di Ottobre 2019. Con Michela ci eravamo incontrati a metà Settembre sul campo, il campo del lavoro fatto bene of course, e ci eravamo presi subito, perché insomma si capisce quando le persone ci mettono testa, mani e cuore nelle cose che fanno. La nostra amicizia è nata così, e ancora prima di aprire la mail già sono stato contento, però poi quando l'ho letta anche di più. Il titolo della mail è Bello...

    – Vincenzo Moretti

    Si è spenta l'antidiva della Nouvelle Vague: Agnès Varda se ne è andata a 90 anni. Raccontò le donne, la libertà, l'emarginazione

    L'etichetta di esponente della Nouvelle Vague le è sempre stata stretta. Come lo era anche per l'amico Alain Resnais, montatore del suo primo film, La pointe courte, cui l'affibbiavano nonostante avesse spiegato in ogni salsa che i mostri sacri, come François Truffaut e Jean-Luc Godard, lo avevano sempre snobbato. Di fatto, però, Agnès Varda - regista, sceneggiatrice e fotografa belga, mancata venerdì scorso all'età di 90 anni nella Parigi in cui si era trasferita da tempo - aveva nel suo dna t...

    – Cristina Battocletti

    La Callas, Jackie e Jfk: i tour nei giardini dei morti celebri

    Ci si lasciano alle spalle i negozietti etnici e le strade trafficate del 20esimo arrondissement, per immergersi nel verde e nel silenzio. Il percorso è costellato di piante secolari e architetture gotiche; la direzione del cammino guidata dai nomi celebri: Jim Morrison, la cui lapide - sormontata

    – di Marta Casadei

    Rimetti le mani sulla tastiera

    Chilly Gonzales. il pianista e produttore canadese capace di muoversi tra musica classica, rap ed elettronica, inaugurerà la sesta edizione di «Piano City Milano» con un concerto in programma venerdì 19 maggio (ore 21) nella GAM, Galleria d'Arte Moderna di Milano. In cartellone brani tratti

    – Chilly Gonzales

    Mtv Awards, The Kolors e lo sputo: se il maledettismo all'amatriciana vale il premio «Best Performance»

    «Sui giovani d'oggi ci scatarro su», cantavano arrabbiatissimi gli Afterhours, quasi 20 anni fa. Sarà che pure Manuel Agnelli, nelle vesti di giudice di X Factor, è passato a più miti consigli, sarà che era la notte dei ballottaggi per le amministrative e quindi c'era più di un motivo per cui dovessero saltare tutti gli schemi, fatto sta che stavolta sono stati i «giovani d'oggi» a prodursi nelle suddette scompostissime effusioni espettoranti. Giovani d'oggi impersonati da Stash Fiordispino (nel...

    – Francesco Prisco

    Mapplethorpe ci mise a nudo

    I fotografi, una razza di artisti con appena un secolo e mezzo di storia alle spalle, possono affidare oggi le ombre a una carta che cattura le immagini; questo non valeva per i protofotografi le cui ombre potevano imprimersi per un istante soltanto, ai bagliori di una fiamma, sulle pareti della

    – Jack Fritscher

    Ma che c'entra David Bowie con la grande crisi del 2008?

    Se di musica rock ne sapete quanto me o l'onorevole Gasparri, è probabile che la diffusa commozione per la morte di David Bowie - al netto, magari, di un'istintiva simpatia per il personaggio - vi abbia lasciati piuttosto indifferenti. E tuttavia, scavando appena più a fondo, si scopre che i motivi d'interesse nella biografia dell'istrionico cantante inglese si spingono al di là dei profili artistici, strettamente intesi. Oltre ad aver innovato nei campi dello spettacolo e del costume, infatti, ...

    – Massimiliano Trovato

    Quando il cimitero è luogo d'arte

    Il pensiero comune afferma che la sede dove abitano le opere d'arte sia in esclusiva il museo. Il cimitero è però anch'esso abitazione dell'Arte. Territorio di dedali, vie, mausolei che conservano inestimabili sculture, lapidi, accolgono anche le spoglie di personaggi illustri fondanti l'Arte

1-10 di 82 risultati