Ultime notizie:

Jim Messina

    Elezioni, la rivoluzione «social» e il doppio volto delle campagne web

    Prima di vincere le elezioni in Florida e Pennsylvania , Donald Trump le aveva già vinte su Facebook e Twitter. Ha avuto per tutti gli ultimi sei mesi di campagna il doppio dei fan di Hillary Clinton. Attenzione: sarebbe sbagliato affermare che chi "vince" sui social vince nel Paese. Ma è indubbio

    – di Fabio Carducci

    Tutte le «voci» del Presidente

    Non c'è spettacolo al mondo più grande di una campagna presidenziale americana. Se poi lo scontro è tra la regina dei copioni e il maestro dell'improvvisazione, lo spettacolo diventa immenso. Ma che sia chiaro: neppure questa volta c'è alcunché di veramente nuovo. Le regole seguite da entrambi i

    – di Claudio Gatti

    Tutte le «voci» del Presidente

    Non c'è spettacolo al mondo più grande di una campagna presidenziale americana. Se poi lo scontro è tra la regina dei copioni e il maestro dell'improvvisazione, lo spettacolo diventa immenso. Ma che sia chiaro: neppure questa volta c'è alcunché di veramente nuovo. Le regole seguite da entrambi i

    – Claudio Gatti

    Il futuro di Obama? Superconsulente della Silicon Valley

    4500 chilometri di distanza separano la Casa Bianca da Mountain View o Cupertino, ma questa lontananza fisica è destinata ad annullarsi nei prossimi mesi. Il peso politico delle multinazionali high tech potrebbe aumentare da gennaio prossimo quando, come affermano molti rumors riportati dalla

    – di Luisanna Benfatto

    Brexit, così abbiamo vinto la guerra. Populismo globale, risposta locale

    Torino - Il malcontento che genera populismo si è ormai globalizzato, ma le risposte per cavalcarlo o contrastarlo, vincere una competizione politica in questo anno elettorale, sono sempre più locali. Vi sono delle variabili che connotano il risultato, le campagne elettorali non possono

    – di Angela Manganaro

    Referendum / La strategia di Renzi

    Dopo aver legato apertamente l'esito del referendum al suo destino politico ("se perdiamo, vado a casa") il premier Matteo Renzi negli ultimi mesi cheha affidato la campagna a Jim Messina (stratega americano artefice della rielezione di BaracK Obama alla Casa Bianca nel 2012), ha cambiato

    Renzi verso campagna soft, la minoranza lancia il Mattarellum corretto

    «Ogni giorno che passa diventa più chiaro che il referendum è sulla Costituzione, sulle compentenze delle Regioni, sul funzionamento del Parlamento e non su altro: questo ci aiuta molto a crescere nei consensi, coinvolgendo anche persone che magari non sono del Pd o non sono mie sostenitrici ma che

    – Emilia Patta

    Data driven politics, l'America è vicina

    Dammi la tua email e farò di te un elettore. Il mantra della "data-driven-politics", il business dei Big data applicati alla politica in queste ultime settimane vive un futuro incerto. Geek e spin doctor, infatti, trattengono il fiato in attesa di martedì prossimo, data del primo incontro bilaterale tra Usa e Ue per il rilancio del "safe harbor". L'accordo che, in passato, ha permesso alle aziende digitali statunitensi di far transitare su server oltreatlantico i dati dei loro utenti europei è a...

    – Guido Romeo

1-10 di 20 risultati