Ultime notizie:

Jiang Zemin

    Cina 1978 - 2018, così da Deng a Xi ha vinto l'abbraccio al capitalismo

    Il capitolo più recente della lunga storia cinese ci parla del più grande miracolo economico di tutti i tempi. Tra il 1978 ed il 2018 la Cina è rapidamente passata dall'essere considerata una delle economiche più povere e isolate del mondo, con un prodotto interno lordo pro capite pari a soli $160 dollari, ad una "super potenza", capace di competere con gli Stati Uniti in diversi settori, con un pil pro capite di oltre $8,830 dollari. In termini di potere di acquisto, il cittadino cinese medio h...

    – Giovanni Caccavello

    Cina, nuova era alla Banca centrale. Le sfide per il prossimo governatore

    Tre lustri di prudente (e astuta) politica monetaria con il marchio del governatore Zhou Xiaochuan peseranno non poco sulle spalle del suo successore alla guida della Banca centrale cinese. Il nome sarà rivelato domani. Zhou ha dominato la scena cinese facendo da collante tra la generazione di

    – di Rita Fatiguso

    Le molte sfide davanti a Xi

    La Cina ha nuovamente ribaltato le previsioni. Ci si aspettava che il presidente Xi Jinping, capo del Partito comunista cinese, dovesse affrontare il suo test più difficile a ottobre, durante la riunione del Pcc al suo 19esimo Congresso nazionale per scegliere il prossimo presidente. Anche se Xi

    – di Minxin Pei

    Verso una società «moderatamente prospera»

    I Congressi quinquennali del Partito comunista sono quei rari eventi in cui dogmi e rituali si combinano ad autoanalisi e strategia. Il 19esimo Congresso nazionale, che si è tenuto questo mese, non ha fatto eccezione.

    – di Stephen Roach

    Xi Jinping diventa il più potente leader cinese dai tempi di Mao

    Xi Jinping entra ufficialmente nel pantheon dei padri della patria cinesi. Il 19/mo congresso del Partito comunista, al potere nel Paese dai tempi di Meo Zedong, ha infatti approvato una modifica alla carta costituzionale per inserire il nome dell'attuale leader tra i fondamentali ispiratori dei

    – di Redazione Online

    Se il manuale Cencelli sostituisce il Libretto rosso

    Nell'autunno 2017 il PCC, il Partito comunista cinese al governo nella Repubblica popolare cinese, terrà il suo diciannovesimo congresso. Malgrado le sue intenzioni e i suoi obiettivi specifici, questo evento quinquennale è l'equivalente cinese di un'elezione americana per la presidenza.

    – di Patrick François, Francesco Trebbi e Kairong Xiao

    Quel che può andar storto nel secolo cinese

    Il summit tra Donald Trump e Xi Jinping a Mar-a-Lago, nella dorata residenza del presidente americano in Florida, è l'ultimo capitolo di una lunga, spesso turbolenta, ma sempre più vitale storia della relazione sino-americana.

    – di Rana Mitter

    #Panama Papers / Jia Quinglin

    Jia Quinglin è uno degli otto componenti dell'élite del Partito comunista cinese coinvolti direttamente o indirettamente dai Panama Papers. In questo documento si legge la conferma che Jasmine Li Zidan, nipote di Jia Qinglin, numero 4 del Comitato Centrale fino al 2012, possiede una compagnia

1-10 di 62 risultati