Ultime notizie:

Jiabao

    Le riforme a orologeria di Pechino

    La Cina non è un'economia normale: per quattro decenni ha conosciuto una crescita record del 10% annuale ed è il primo Paese in via di sviluppo a divenire una grande potenza mondiale. D'altronde, ne è una riprova anche la missione a Pechino della delegazione guidata dal Segretario al Tesoro

    – di Adriana Castagnoli

    Verso una società «moderatamente prospera»

    I Congressi quinquennali del Partito comunista sono quei rari eventi in cui dogmi e rituali si combinano ad autoanalisi e strategia. Il 19esimo Congresso nazionale, che si è tenuto questo mese, non ha fatto eccezione.

    – di Stephen Roach

    Ma le riforme vanno troppo a rilento

    Perché l'attenzione di mercati e cancellerie si va focalizzando sul 19° congresso del Partito comunista cinese, i cui lavori si apriranno il 18 ottobre? La domanda è politica ma la risposta è economica e riguarda i nuovi indirizzi strategici della seconda economia del mondo. Oltre duemila delegati,

    – di Dario Tosetti e Giovanni Andornino

    La nuova transizione della Cina

    A differenza dell'Occidente la Cina prende la strategia economica molto sul serio. Lo si è visto molto chiaramente al recente Forum per lo sviluppo economico della Cina (Cdf) svoltosi a Pechino. Si tratta di un vertice ai massimi livelli che si tiene ogni anno dal 2000, al termine del Congresso

    – Stephen Roach

    La nuova transizione della Cina

    A differenza dell'Occidente la Cina prende la strategia economica molto sul serio. Lo si è visto molto chiaramente al recente Forum per lo sviluppo economico della Cina (Cdf) svoltosi a Pechino. Si tratta di un vertice ai massimi livelli che si tiene ogni anno dal 2000, al termine del Congresso

    Così la nuova Cina si (ri)presenta al mondo

    Dal 2009 Davos non vedeva la partecipazione di una delegazione guidata dal premier cinese: da quando Wen Jiabao raggiunse il Forum, forte di un'iniezione di 586 miliardi di dollari nell'economia cinese, allora quarta nel mondo. Li Keqiang ha aperto ieri la sessione annuale di Davos, prima di

    – Giuliano Noci

    Così la nuova Cina si (ri)presenta al mondo

    Dal 2009 Davos non vedeva la partecipazione di una delegazione guidata dal premier cinese: da quando Wen Jiabao raggiunse il Forum, forte di un'iniezione di

    – di Giuliano Noci

    China's Monetary-Policy Surprise

    In economic policy, as in most other areas, actions speak louder than words. By cutting its benchmark policy interest rates on November 21, the People's Bank

    – di Stephen S. Roach

    La sorpresa monetaria della Cina

    In politica economica, come in molti altri settori, i fatti contano più delle parole. Tagliando i tassi d'interesse ufficiali di riferimento, la Banca popolare cinese (PBOC) ha sottolineato l'obiettivo tattico della politica di stabilizzazione del governo, che punta a un target minimo di crescita

    – Stephen S. Roach

    Cinque aree di collaborazione

    E' la prima volta di Li Keqiang in Italia, a quattro anni dall'arrivo del predecessore Wen Jiabao, accolto a Roma per le celebrazioni dell'anno della Cina in

    – di Rita Fatiguso

1-10 di 412 risultati