Ultime notizie:

Jean Tirole

    Attenti alle false verità

    Sono tempi di false verità. Le piattaforme politiche populiste, soprattutto in economia, sono spesso fondate su messaggi semplici, soluzioni apparentemente chiare, con esiti dati per certi, ma senza alcun fondamento.

    – di Giorgio Barba Navaretti

    Realtà e miracoli impossibili

    Viviamo in un'epoca in cui il progresso scientifico avanza a velocità straordinaria. Eppure spesso le decisioni politiche non incorporano le migliori e più aggiornate conoscenze, e l'opinione pubblica non solo non è adeguatamente informata, ma spesso è vittima di credenze errate e in contrasto con

    – di Guido Tabellini

    Francia, presto aboliti i contributi sugli straordinari

    Straordinari senza contributi sociali. Per aumentare il potere d'acquisto dei dipendenti. Il governo francese potrebbe anticipare una delle promesse elettorali del presidente Emmanuel Macron, originariamente prevista per la fine del quinquennato: la reintroduzione di un esonero che era stato

    – di Riccardo Sorrentino

    I danni morali dell'empatia

    Nel 2001 Joshua Greene, dell'Università di Harvard, pubblica su Science una ricerca che è divenuta un classico degli studi sulle basi neurali dei dilemmi etici. Greene ha presentato ai suoi soggetti storie come quella, celeberrima, concepita come esperimento mentale nel 1967 da Philippa Foot: «Una

    – di Paolo Legrenzi

    Nobel e cultura rilanciano Iseo

    Poca industria? Pazienza. Per Iseo il motore dell'economia è altrove, in una serie di iniziative culturali che puntano ad attrarre nel piccolo centro bresciano un turismo di qualità. Soggetti ad alta capacità di spesa, che riempiono alberghi e ristoranti della cittadina sulle sponde dell'omonimo

    – di Luca Orlando

    Incentivi al bene comune

    Economia del bene comune, l'ultima fatica del premio Nobel francese Jean Tirole, è un libro di divulgazione e riconciliazione. Un libro che prova a spiegare con lucida e intelligente pacatezza le ragioni degli economisti e della scienza economica nella costruzione del benessere collettivo.

    – di Giorgio Barba Navaretti

    Lettera di 25 Nobel per l'economia contro il programma anti-europeo di Le Pen

    «Alcuni di noi, laureati del premio Nobel di economia, sono stati citati da candidati all'elezione presidenziale francese, soprattutto da Marine Le Pen e il suo staff, per giustificare un programma politico sulla questione dell'Europa. I firmatari di questa lettera hanno delle posizioni diverse sui

    La politica italiana per l'Europa e le alleanze

    Dopo più di un anno dalla sua formazione e a quasi sei mesi dalla fine del semestre europeo, il governo Renzi sembra aver elaborato una sua chiara politica sull'Europa e la moneta comune, almeno così appare da un memo misteriosamente pervenuto a Il Foglio. Ci sono molti aspetti positivi che

    – Luigi Zingales

1-10 di 31 risultati