Ultime notizie:

Jean Starobinski

    Giuliano Briganti, le meraviglie del disincanto

    In pochi si sono ricordati dei cent'anni dalla nascita di uno dei nostri maggiori critici e storici dell'arte, Giuliano Briganti. Che nacque, a Roma, appunto il 2 gennaio 1918. Non se n'è dimenticata per fortuna la Repubblica: che dalla sua fondazione, all'inizio del '76, sino alla morte di

    – di Andrea Cortellessa

    Il repertorio dei mondi

    Michel Butor (Mons-en-Bar?ul, Francia, 14 settembre 1926 - Contamine-sur-Arve, 24 agosto 2016) si è spento mentre gli amici s'apprestavano a festeggiarne i 90 anni che avrebbe propiziato egli stesso con una nuova creazione: i testi preparati per accompagnare l'esecuzione delle Goyescas di Enrique

    – di Carlo Ossola

    Roland Barthes musicista

    Roland Barthes aveva innanzi tutto ambito essere musicista. Aveva studiato il canto con Charles Panzera. La malattia lo costrinse a interrompere. Dopo un soggiorno a Leysin [scil: in sanatorio], la sua vocazione, per forza di cose, fu unicamente letteraria. Ma mi ricordo averlo ascoltato eseguire,

    – di Jean Starobinski

    Orchestratore delle lettere

    Jean Starobinski ama la tradizione, le lettere e la musica della nostra civiltà italiana: in questo monumentale teatro delle sue letture, dalle prime prove negli anni Quaranta del Novecento ad oggi - testi rari, spesso introvabili, raccolti con paziente cura da Martin Rueff e dalla sua équipe -

    – di Carlo Ossola

    Il Giordano impersonificato

    Non si salga soltanto, andando a Calci per la Val Graziosa, alla fastosa Certosa barocca e al suo - anche mirabile - Museo di Storia naturale dell'Università

    – Carlo Ossola

    E Diderot inventò Twitter

    Teorizzò la comunicazione breve, elegante e incisiva, distinguendo però tra liberi pensatori e uccelli in gabbia, amici della ragione e vittime dei cliché e del chiacchiericcio

    – Jean Starobinski

    I miei Lumi nel buio del '900

    Bronislaw Baczko è una persona schiva, e non ama parlare di sé. A ottantasette anni, vive solo con un cagnetto dal nome romanzesco - Athos - al tredicesimo

    – di Sergio Luzzatto

    Il malinconico circo di Picasso

    Lontani dalle luci della ribalta, i saltimbanchi, gli acrobati e i clown di Picasso hanno il "languore di un circo senza pubblico". Lo si può capire osservando

    – di Giovanna Canzi

1-10 di 12 risultati