Ultime notizie:

Jean-Paul Sartre

    Continuità e fiducia vitali per le aziende

    Senza questa fiducia la continuità s'interrompe istantaneamente, ma non può altrettanto istantaneamente ripristinarsi («la fiducia si guadagna goccia a goccia, ma si perde a litri», Jean-Paul Sartre).

    – di Riccardo Tiscini

    Albert Camus, fedele al bello e agli oppressi

    Il 4 gennaio di sessant'anni fa moriva il grande scrittore che nella sua opera ha sempre puntato a conseguire due obiettivi non separabili: la ricerca del bello e del giusto

    – di Goffredo Fofi

    La mixology per la lotta alle leucemie

    Il mondo della mixology scende in campo contro le leucemie.Parte infatti dal Gran Caffè Gambrinus di Napoli l'edizione 2019 di Cockt-AIL, il contest promosso dall'Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma con Aibes e Fabbri 1905.Il contest - sostenuto dall'Associazione italiana

    – di Giambattista Marchetto

    Nel ricordo di Claude Lanzmann: l'intervista a Cannes per l'ultimo film sulla Corea del Nord

    Pyongyang mon amour: Il ritorno nei luoghi della passione con un'infermiera ustionata dal napalm: il film più personale del regista francese Nel 2004 Claude Lanzmann era partito per la Corea del Nord allo stesso modo di Otto Warmbier, lo studente americano morto la scorsa settimana, dopo aver scontato uno dei quindici anni di reclusione cui era stato condannato dalle autorità di Pyongyang per aver "rubato" uno striscione di propaganda nella camera dell'hotel dove soggiornava. Warmbier aveva con...

    – Cristina Battocletti

    Immigrati? Li abbiamo creati noi. Si chiudono i porti e si trascura la storia

    Come spesso accade, il dibattito su temi d'attualità appare del tutto slegato dalla storia, dalla conoscenza e - mi sia concesso! - dall'esperienza fatta sui banchi di scuola. Si parla della questione 'migranti' e del caso Aquarius, ma nessuno sembra ricordare il colonialismo moderno e contemporaneo, neppure i più colti tra i salviniani. Il continente africano è stato colonizzato per quasi un millennio, il suo territorio è stato oggetto di continue e sanguinose spartizioni, le sue risorse sono s...

    – Francesco Mercadante

    A VOLTE SI FAREBBE MIGLIOR FIGURA A TACERE

    Tempo fa Marco Pugacioff mi ha ricordato dell'esistenza di vari commenti circa lo Studio di Nicola Del Principe, grande e prolifico disegnatore italiano, attivo soprattutto presso l'editore Renato Bianconi (Edizioni Il Ponte, Bianconi e Metro), ma anche presso la Alpe di Giuseppe Caregaro e di Teresa Comelli / Leonello Martini (e così via, su testate assortite di etichette marginali, tipo Alèm). https://www.youtube.com/watch?v=LcZoqpJ1PYs . Anni fa vennero dissipate alcune nebbie circa le c...

    – Luca Boschi

1-10 di 73 risultati