Ultime notizie:

Jean Monnet

    La BCE ha bisogno di una guida politica nella sezione degli obiettivi secondari

    La BCE sta affrontando un paradosso. Da un lato, non è riuscita a raggiungere il suo mandato di stabilità dei prezzi, poiché nell'ultimo decennio l'inflazione è stata inferiore al 2%. Nonostante questo palese fallimento, la BCE sta ora pensando di fare di più oltre a prendersi cura della stabilità

    – di Grégory Claeys e altri*

    L'accordo che gettò le basi dell'industria pesante italiana

    Settant'anni fa, durarono quasi una settimana, dal 12 al 17 aprile, gli incontri fra i sei ministri degli Esteri impegnati a mettere a punto gli accordi istituitivi del trattato della Comunità europea del carbone e dell'acciaio, o Ceca, che essi firmarono, il giorno dopo, in nome del Belgio, della

    – di Valerio Castronovo

    Quel filo rosso che lo legò sempre all'America

    Versatile ed eccentrico, con una singolare ampiezza di orizzonti e una vocazione cosmopolita, insieme a un forte attaccamento alle tradizioni identitarie della sua città.

    – di Valerio Castronovo

    Mediobanca, una rete di relazioni raccontata dalle carte d'archivio

    «Al momento spendo il tempo libero provando a formarmi un'infrastruttura culturale sui problemi africani». E' il 1960 e Enrico Cuccia così ringrazia David Lilienthal, esponente di spicco del New Deal americano, che gli aveva appena inviato alcuni volumi sull'Africa tropicale. E' un'immagine inedita,

    – di Antonella Olivieri

    I 100 giorni che hanno cambiato il corso della Ue

    La crisi del coronavirus è purtroppo ben lungi dall'essere superata. Ma abbiamo l'obbligo e la responsabilità di trarre i primi insegnamenti. Capire cosa ha funzionato e cosa invece bisogna correggere, riguardo l'approccio, le strutture, le modalità di decisione e, di conseguenza, la gestione

    – di Thierry Breton

    E se Giovanni va male a scuola? Come si misura della povertà educativa, ipotesi di lavoro

    La povertà educativa si articola su molte dimensioni, è un concetto latente, che non si manifesta in modo direttamente osservabile, sfugge alle definizioni rigide, ha confini spesso sfocati. Faccio un esempio per spiegarmi meglio. Giovanni va male a scuola, il suo rendimento è sotto la media. Giovanni vive in gruppo sociale (famiglia, adulti di riferimento, coetanei, educatori) che quotidianamente agisce ed interagisce con lui in un certo luogo. Giovanni vive, diciamo, a Milano, in un quartiere ...

    – Monica Pratesi

    E se Giovanni va male a scuola? La misura della povertà educativa, le prime mappe italiane

    La povertà educativa si articola su molte dimensioni, è un concetto latente, che non si manifesta in modo direttamente osservabile, sfugge alle definizioni rigide, ha confini spesso sfocati. Faccio un esempio per spiegarmi meglio. Giovanni va male a scuola, il suo rendimento è sotto la media. Giovanni vive in gruppo sociale (famiglia, adulti di riferimento, coetanei, educatori) che quotidianamente agisce ed interagisce con lui in un certo luogo. Giovanni vive, diciamo, a Milano, in un quartiere ...

    – Monica Pratesi

1-10 di 171 risultati