Ultime notizie:

Jason Furman

    Fase 2, i primi passi (ma quelli giusti) verso la normalità

    Post di Francesco Furno, Ph.D Economics candidate New York University, Nicola Marino, consulente Health Catalyst, co-fondatore INTECH, Enrico Santus, Bayer ed MIT - L'ingresso nella Fase 2 sta diventando non solo un imperativo per dare una boccata d'aria all'economia, ma anche un mantra da recitare davanti alle telecamere per rassicurare una popolazione esausta dal lungo lockdown. Il virus non ha infettato solo centinaia di migliaia (forse milioni) di cittadini, ma anche la maggior parte delle ...

    – Econopoly

    I migranti nella nebbia della disinformazione

    Se la Francia dovesse donare la Statua della Libertà agli Stati Uniti oggi, gli americani sarebbero ancora d'accordo con lo spirito della sua epigrafe: «Datemi i vostri stanchi, i vostri poveri, le vostre masse accalcate desiderose di respirare libere»? Viste le divisioni che genera il dibattito

    – di Stefanie Stantcheva

    Cosa significano realmente i tagli fiscali di Trump per l'economia Usa

    L'obiettivo della politica economica dichiarato dall'amministrazione Trump è di incrementare la crescita negli Stati Uniti passando dal tasso post-crisi finanziaria del 2% al 3%, almeno. In termini storici, non è in dubbio che la crescita raggiunga questo livello. La crescita reale del Pil

    – di James K. Galbraith

    La promessa mancata di Trump

     Poco più di un anno fa, sotto un cielo grigio e di fronte a una folle esigua, Donald Trump ha prestato giuramento come presidente degli Stati Uniti. Nel suo discorso di insediamento, promise che, «Ogni decisione sul commercio, sulle tasse, sull'immigrazione, sugli affari esteri, verrà presa a

    – di Roman Frydman, Ken Murphy, Jonathan Stein e Stuart Whatley

    Riforma fiscale: una risposta a Robert J. Barro

    La Camera e il Senato Usa hanno entrambi dato il via libera ai pacchetti fiscali che consentirebbero di tagliare l'imposta sul reddito d'impresa da 35% a 20%, di dedurre attrezzature e strutture aziendali più rapidamente e compiere numerosi altri cambiamenti nella tassazione sia per le persone

    – di Jason Furman e Lawrence H. Summers

    Economisti conservatori senza una visione critica

    In un incontro a cui ho preso parte di recente c'è stato un ex alto funzionario che ha fatto un'ottima domanda: c'è qualche economista repubblicano di primo piano che abbia preso posizione con nettezza di fronte alla terrificante riforma fiscale, inutile e dannosa, che il loro partito ha fatto

    – di Paul Krugman

1-10 di 46 risultati