Ultime notizie:

James Robinson

    Per una rinascita del liberalismo

    Le difficoltà del liberalismo nel campo occidentale sono da qualche tempo al centro dell'attenzione degli studiosi, come testimonia la densa riflessione di Emanuele Felice apparsa su "la Repubblica" del 3 dicembre scorso. La sua tesi è che la lunga marcia del liberalismo abbia prodotto inclusione

    – di Flavio Felice e Maurizio Serio

    A Trento l'economia nell'era dei sovranismi

    Discutere di globalizzazione nel tempo dei sovranismi e della crisi di alcune espressioni della rappresentanza. Il tema della 14ma edizione del Festival dell'Economia in programma a Trento dal 30 maggio al 2 giugno è come di consueto accattivante, per le connessioni che vi sono tra l'affermarsi in

    – di Dino Pesole

    Il Sud e la follia di fallire ancora

    La definizione di follia, secondo un noto adagio, è ripetere la stessa azione ancora e ancora, e aspettarsi risultati diversi. Eppure, ancora oggi, la soluzione più mainstream è chiedere, ancora una volta, più politiche per il Sud, più investimenti pubblici, più interventi dall'alto. La storia dell'Italia meridionale è una storia di azioni simili con risultati simili. E' una storia di aiuti, di regole imposte, di piani intervento. E' una storia di politicizzazione della crescita, incentrata sull'i...

    – Rosamaria Bitetti

    «La tecnologia cambia i criteri del Pil»

    Una crescita lenta, troppo lenta? No, per nulla: Joel Mokyr non è d'accordo. Abituato a vedere le cose da una prospettiva di lungo periodo, lo storico

    – Riccardo Sorrentino

    Schiavi e faide, tutti i tabù dell'emigrazione

    Tasso Il tasso di immigrazione consentito varia moltissimo da un paese all'altro: il Giappone è rimasto completamente chiuso all'immigrazione a differenza di Dubai dove il 95% dei residenti è straniero. Entrambi, pur con politiche immigratorie differenti, hanno raggiunto un elevato livello di

    – Giorgio Dell'Arti

    L'aggregatore che aggiunge valore

    «Perché io che sono un liberal nella mia timeline di Facebook non leggo più gli amici di destra? Perché se un liberal cerca su Google "BP" gli appaiono notizie sul disastro del Messico, mentre se lo fa un conservatore gli appare il valore di Borsa della compagnia petrolifera?». E' partendo da domande come queste che Eli Pariser, attivista politico e giornalista, aveva elaborato le tesi esposte nel suo saggio The Filter Bubble: what the Internet is hiding from you che divenne un caso editoriale do...

    – Jacopo Barigazzi

    Lettere

    La nostra giustizia, i referendum, le riforme (radicali) che servono Ci sono due vicende, riguardanti i Radicali, che si intersecano in questi giorni nei

    Perché le nazioni falliscono? Da Rossi (Bankitalia) stoccata liberal sui ritardi dell'Italia

    La stoccata compare alla fine, con la citazione del libro di grande successo "Why nations fail", "Perché le nazioni falliscono" (edizione italiana de Il Saggiatore), di due studiosi americani, Daron Acemoglu del MIT e James Robinson di Harvard. Un libro con al centro la tesi che sono le istituzioni a determinare il destino delle nazioni. Prosperano quelle che sviluppano istituzioni inclusive e pluralistiche (dove è incoraggiata l'iniziativa individuale, i livelli di partenza sono uguali per tutt...

    – Guido Gentili

    Mitt e i profittatori

    WASHINGTON, DC - Il partito repubblicano americano ha argomenti potenzialmente convincenti per le elezioni presidenziali del prossimo novembre. Gli americani

    – di Simon Johnson

    Mitt and the Moochers

    WASHINGTON, DC - The Republican Party has some potentially winning themes for America's presidential and congressional elections in November. Americans have

    – by Simon Johnson

1-10 di 17 risultati