Persone

Jacques Chirac

Jacques Chirac Ŕ un politico francese del partito gollista. ╔ stato Presidente della Repubblica Francese, ministro di diversi dicasteri, Primo Ministro e Sindaco di Parigi.

Jacques Chirac ha studiato all'Institut d'Útudes politiques Sciences Po di Parigi e all'╔cole Nationale d'Administration. Entrato a far parte della Corte dei Conti, si Ŕ iscritto al Parti Communiste Franšais (Pcf) e successivamente ha aderito al gollismo. Deputato all'AssemblÚe Nationale nel 1967 e rieletto dal 1968 al 1971, ha assunto la carica di Segretario di Stato (Lavoro, Economia e Finanze) e dal 1971 al 1974 di ministro dei Rapporti con il Parlamento, dell‘Agricoltura, e dell‘Interno. Dal 1970 al 1979 Jacques Chirac Ŕ stato Presidente del Consiglio generale della CorrrŔze. Dopo la vittoria di ValÚry Giscard d'Estaing, alle elezioni presidenziali del 1974, Ŕ stato eletto Primo ministro, carica che ha mantenuto fino al 1976, quando si Ŕ dimesso e ha rifondato il partito gollista. Dal 1995 al 1997 Jacques Chirac Ŕ stato Sindaco di Parigi. Dopo la candidatura alle presidenziali vinte da Franšois Mitterrand, dal 1986 al 1988 Ŕ stato di nuovo nominato Primo ministro. Dal 1995 al 2002 Ŕ diventato Presidente della Repubblica Francese, rieletto per il secondo mandato fino al 2007. ╔ membro di diritto del Consiglio costituzionale.

Jacques Chirac Ŕ sposato con Bernadette Chodron de Courcel e ha due figlie.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Jacques Chirac | Primo ministro | ValÚry Giscard | Parigi | Bernadette Chodron de Courcel | Franšois Mitterrand | Corte dei Conti | Ministero dell'Interno | Presidente del Consiglio | Institut | ╔cole Nationale | Parti Communiste Franšais |

Ultime notizie su Jacques Chirac

    Prodi, strana vita di un Professore prestato alla politica

    A Bologna, la sua cittÓ, da sempre tutti lo chiamano semplicemente "Professore". Ma nella biografia politica di Romano Prodi troviamo molto altro. Scrive Marco Ascione nell'introduzione al libro-intervista con Romano Prodi Strana vita, la mia, pubblicato da Solferino, che in effetti il cursus

    – di Dino Pesole

    Top chef: Alain Ducasse, Albert AdriÓ e Romain Meder per il progetto gourmet Admo

    Ducasse, AdriÓ e Meder: tre top chef accomunati da un progetto: Admo. Una iniziativa transculturale e anche un po'provocatoria in un momento difficile per la grande ristorazione. Ma anche un segnale forte. Di seguito la nota in inglese. ALAIN DUCASSE, ALBERT ADRI└ AND ROMAIN MEDER CREATE A POP-UP RESTAURANT AT THE QUAI BRANLY - JACQUES CHIRAC MUSEUM. ADMO*, a 100-day restaurant for Paris - a totally new concept from Alain Ducasse with Albert AdriÓ and Romain Meder - will open on 10th November ...

    – Vincenzo Chierchia

    Cosý la Ue prova a frenare lo strapotere e la dipendenza da Apple e Co.

    Pubblichiamo un post diáStefano Riela, Research Fellow e Lecturer of European Integration presso la University of Auckland. Council Member presso la Italian Chamber of Commerce in New Zealand, insegna European Economic Policy presso UniversitÓ Bocconi. Membro dell'Advisory Board diáThe Smart Instituteáthink tank - Recentemente anche Apple Ŕ entrata a fare parte delle grandi imprese del web entrate ufficialmente nel mirino della Commissione UE per abuso di posizione dominante. Se consideriamo i ...

    – Econopoly

    Terroristi italiani - Le ragioni molto francesi della scelta del presidente Macron

    E' facile dare una interpretazione tutta italiana della decisione personale di Emmanuel Macron di permettere l'estradizione in Italia di alcuni ex terroristi che avevano trovato rifugio in Francia negli anni 70 e 80. C'Ŕ chi vi ha visto la conferma di un nuovo rapporto tra Italia e Francia e chi addirittura ha ritenuto la scelta di Parigi una vittoria diplomatica del presidente del Consiglio Mario Draghi.á á In realtÓ, la decisione del presidente Macron potrebbe essere stata presa soprattutto...

    – Beda Romano

    Roma, Milano e Napoli: gli epicentri politici

    Nella graduatoria tra le cittÓ che "producono ministri", elaborata da una ricerca Pagella Politica - Sole 24 Ore, Roma Ŕ nettamente prima

    – di Riccardo Ferrazza

1-10 di 298 risultati