Ultime notizie:

Jack Ma

    Ecco perché il capo di Alibaba non flirta più con Trump

    Jack Ma, l'uomo più ricco della Cina, presidente del colosso dell'e-commerce, era un fan della prima ora di Donald Trump. ... GUARDA IL VIDEO - Jack Ma lascia Alibaba: Non voglio morire in ufficio ... E che Alibaba è il monopolista del mercato: ogni cinque dollari spesi per un acquisto online in Cina, quattro finiscono al gruppo di Jack Ma. ... Jack Ma è stato costretto a cambiare idea dopo i nuovi dazi del 10% decisi da Trump su 200 miliardi $ di import cinese, e dopo i 60 miliardi di controdazi...

    – dal nostro nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Bezos crea un fondo di beneficenza da 2 miliardi $ per lanciare una rete di asili Montessori

    Così dopo il patron di Alibaba, Jack Ma, che la scorsa settimana ha annunciato la sua intenzione di lasciare l'attività operativa per dedicarsi alla filantropia, seguendo il filone dell'istruzione, anche Bezos assieme alla moglie MacKenzie, ha lanciato il suo fondo per aiutare le famiglie di senza tetto e per creare un network di asili e di scuole per l'infanzia non profit, basati sul metodo Montessori per le comunità americane più povere.

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Nella testa degli italiani di oggi

    E' di questi giorni la recente dichiarazione di Jack Ma, il fondatore del colosso cinese dell'e-commerce Alibaba.

    – Gabriele Caramellino

    Bill Gates, Jack Ma e gli altri super-ricchi che hanno scelto la filantropia

    L’ultimo della lista è Jack Ma, il fondatore del colosso ecommerce Alibaba. ... Come nel caso di Jack Ma, la svolta filantropica non ha impedito a Gates di mantenere incarichi di rilievo nella multinazionale almeno fino al 2014, quando ha ceduto la nomina di presidente all’attuale Ceo Satya Nadella. ... Nella Cina di Jack Ma, la filatropia delle classi più abbienti è tornata ravvivarsi con la modernizzazione del sistema economico e la nuova esplosione della ricchezza privata.

    – di Alb.Ma.

    Made in Italy pigliatutto europeo sulle piattaforme di Alibaba

    Un lavoro incessante che, in meno di tre anni, ha dato i suoi frutti: era il 25 ottobre 2015 quando Alibaba apriva a Milano il suo secondo ufficio europeo, seguendo la volontà di Jack Ma di dare un carattere più internazionale al gruppo da lui fondato nel 1999, selezionando a livello locale i migliori brand occidentali da portare in Cina, dove un crescente numero di consumatori cerca prodotti di qualità e “trendy”.

    – di Giovanna Mancini

    AT&T scommette sulla realtà aumentata

    Fino al gruppo cinese di Jack Ma Alibaba, a Temasek Holding, fondo di investimenti del governo di Singapore, e al fondo sovrano saudita Pif e al suo visionario principe Mbs, il giovane Mohammed Bin Salman.

    – di Riccardo Barlaam

1-10 di 224 risultati