Aziende

Italmobiliare

Italmobiliare Spa è una holding di partecipazioni con investimenti in società attive in diversi settori sia sul territorio italiano che all’estero. Quotata in Borsa, dal 1980 assume e concede partecipazioni, esegue operazioni finanziarie, mobiliari, immobiliari, operazioni commerciali e industriali. La principale partecipazione industriale di Italmobiliare Spa è stata in Italcementi Spa, (ceduta a ottobre 2016 alla HeidelbergCement).

Italmobiliare (controllata dalla famiglia Pesenti attraverso la finanziaria olandese Efiparind B.V.) è nata nel 1946 da Italcementi Spa, che voleva diversificare l’attività istituzionale. L'intera partecipazione dell’azienda di materiali da costruzione è stata ceduta 70 anni dopo al gruppo tedesco.

Italmobiliare a settembre 2016 ha acquistato Clessidra Sgr, principale operatore italiano di private equity. Detiene partecipazioni di maggioranza in Sirap, Italgen e Bravo Solutions e di minoranza in HeidelbergCement, Mediobanca, Banca Leonardo e Vontobel, Burgo, Eco di Bergamo e Gazzetta del Sud.



Ultimo aggiornamento 10 aprile 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Fusioni e Acquisizioni | Italmobiliare Spa | Italcementi | Franco Tosi | RCS | Banca Provinciale Lombarda | Borsa Valori | Amprica |

Ultime notizie su Italmobiliare

    Cercasi cavaliere bianco per Italtel che va verso il concordato

    Chi sarà il cavaliere bianco di Italtel? La storica società delle tlc controllata da Exprivia (81%) e partecipata da Cisco (19%) è in difficoltà e si sono fatti avanti alcuni gruppi strategici: Engineering, Digital Value, Matic Mind, ma anche alcuni fondi di private equity. Italtel starebbe valutando le manifestazioni d'interesse assieme agli advisor, Kpmg e lo studio legale Giuseppe Iannaccone e Associati. Un'architettura finanziaria andrà trovata entro la fine dell'estate. La stessa Exprivia...

    – Carlo Festa

    Piazza Affari, 5 titoli che hanno battuto la crisi Covid-19

    2) Italmobiliare (+13%) Tra i titoli che hanno retto meglio all'ondata di ribassi innescata dalla crisi c'è anche quello di Italmobiliare che risulta in rialzo del 13% rispetto ai livelli di inizio anno.

    – di Andrea Franceschi

    Il private equity Clessidra (con Italmobiliare) tratta l'acquisto dei vini veneti Botter

    La Sgr, posseduta dalla Italmobiliare della famiglia Pesenti, starebbe secondo i rumors discutendo l'acquisizione dell'azienda, una realtà di grande tradizione nel settore del vino: fondata nel 1928 da Carlo Botter a Fossalta di Piave, si tratta... L'operazione (che potrebbe valere attorno ai 200 milioni) sarebbe in fase di discussione: Clessidra potrebbe effettuare il deal in joint venture con l'azionista Italmobiliare, che potrebbe rilevare una quota di minoranza.

    – Carlo Festa

    Banca popolare di Bari, gli affari (e i compensi) della famiglia Jacobini

    La Banca popolare di Bari era un affare di famiglia. A tal punto che anche i compensi dei vertici dell'istituto erano una variabile indipendente rispetto all'andamento dei conti, al contrario di quanto accadeva ai dipendenti e ai 69mila risparmiatori. Il culto di San Nicola, le origini calabresi e la masseria da 4,6 milioni di euro: ritratto dell'ex presidente Marco Jacobini

    – di Angelo Mincuzzi

1-10 di 228 risultati