Ultime notizie:

Italian Creation Group

    Arredo-design nel mirino. La corsa ai marchi made in Italy

    La chimera è un gruppo da un miliardo di euro di fatturato. Se ne parla da tempo, ma solo negli ultimi tre anni - tra fusioni e acquisizioni, l'interventismo dei fondi, l'ampliamento e il consolidamento di vecchie operazioni - le imprese italiane dell'arredo-design intravedono la possibilità di

    – di Giovanna Mancini e Lello Naso

    Sinergie e capitali esteri. Il design apre le porte per diventare grande

    L'ultima operazione, in ordine di tempo, è l'ingresso della holding di investimento Nuo Capital - che fa capo alla famiglia Pao Cheng di Hong Kong - nel capitale di una media azienda lecchese, la Sozzi Arredamenti di Valmadrera (si veda articolo sotto). Negli ultimi sei mesi le operazioni

    – di Giovanna Mancini

    Italia Creation Group acquisisce FontanaArte e passa alla fase due

    L'operazione era stata annunciata a inizio agosto e ora è stata conclusa con l'aumento di capitale necessario all'acquisizione: la storica azienda di design FontanaArte è entrata nella galassia Italian Creation Group, il polo del design di alta gamma lanciato da Giovanni Perissinotto e Stefano Core

    – di Giovanna Mancini

    Fontana Arte passa al gruppo Icg per 15 milioni

    Ci sono voluti ben 18 mesi di corteggiamento ma, alla fine, l'accordo è stato raggiunto e Italian Creation Group (la holding industriale fondata nel 2013 da Giovanni Perissinotto e Stefano Core) ha centrato il suo obiettivo, acquisendo da Nice Spa (azienda quotata controllata da Nice Group) il 100%

    – di Giovanna Mancini

    Il Salone dei record chiude con 372mila visitatori

    Confermando le attese positive dei giorni scorsi, la 55esima edizione del Salone del Mobile di Milano ha chiuso con un afflusso record di visitatori, che hanno raggiunto quota 372mila, il 4% in più di due anni fa, ovvero l'ultima edizione con le due manifestazioni biennali dedicate a Cucina e

    – di Laura Cavestri e Giovanna Mancini

    Il design cerca la via della crescita

    Che qualcosa stesse cambiando, nell'industria italiana dell'arredo e del design, si era capito da tempo. La conferma arriva ora da nuovi dati

    – Giovanna Mancini

    Crescono i ricavi dei big dell'arredo

    Tira un'aria nuova per il mondo dell'arredo-design italiano che da oggi a domenica si dà appuntamento a Milano per la 54esima edizione del Salone internazionale del Mobile.A dirlo sono non soltanto i dati diffusi dall'associazione delle aziende di settore, FederlegnoArredo, che per il 2015 prevede

    – Giovanna Mancini