Ultime notizie:

Italia Eurostat

    Smart working, l'Italia arranca. E gli uomini superano le donne

    La percentuale di lavoratori occupati tra i 15 e i 64 anni nell'Unione europea (Ue) che solitamente non lavorano in ufficio ma utilizzano la casa o altre postazioni è stata in media pari al 5% nel 2017. Lo ha certificato Eurostat. La percentuale più alta è stata registrata nei Paesi Bassi (13,7%), seguiti da Lussemburgo (12,7%) e Finlandia ( 12,3%). Fanalini di coda Bulgaria (0,3%) e Romania (0,4%). Lavorare da casa è risultato leggermente più comune nell'eurozona (5,7% degli occupati) rispetto ...

    – Alberto Annicchiarico

    Non trovo lavoro? Me lo invento online. La gig economy cresce del 26%

    La chiamano online gig economy, economia dei lavoretti online, anche per distinguerla dalla vecchia gig economy. Niente consegne o servizi a domicilio ma programmazione di siti, web design e consulenze aziendali. Secondo l'Online labour index, un indice sul lavoro online creato dal centro di

    – di Alberto Magnani

    Italia unico Paese europeo in cui cala il costo del lavoro

    Cala il costo del lavoro in Italia. E solo in Italia. Eurostat ha pubblicato i dati relativi al2016 sul costo dell'ora lavorata (compresi i contributi sociali). Rispetto a una crescita in Eurolandia dell'1,4% annuo, nel nostro paese il dato ha segnato una flessione dello 0,8 per cento. In nessun

    Aumenta la partecipazione al mercato del lavoro

    Segnali positivi dall'Istat. Ad aprile si contano 215mila occupati in più dell'anno precedente, soprattutto con posti di lavoro permanenti (+279mila), mentre sono calati sia i dipendenti a termine che gli indipendenti. Segno di come la decontribuzione sulle nuove assunzioni a tempo indeterminato

    – Giorgio Pogliotti

    Una mina alla competitività

    Non è solo un salasso energetico, ma è soprattutto una nuova mina aggiuntiva alla già traballante competitività del sistema Italia. Eurostat certifica

    – di Federico Rendina