Ultime notizie:

Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale

    Terra e clima, hi-tech made in Italy in mostra

    Debutta a Firenze, dal 13 al 16 ottobre negli spazi espositivi della Fortezza da Basso, una mostra (ingresso gratuito) sulle applicazioni tecnologiche made in Italy all'avanguardia nel mondo, da quelle per la protezione civile e la prevenzione e ricostruzione post-emergenza, alle tecnologie

    – di Silvia Pieraccini

    Dove si è costruito nonostante il rischio frane? La mappa dei Comuni

    Negli ultimi cinquant'anni, secondo l'Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), frane e inondazioni hanno causato 1.947 morti, 69 dispersi, circa 2.500 feriti e oltre 400mila sfollati. L'Italia è un paese in gran parte collinare o montano, e per questo le frane sono estremamente comuni. Delle circa 900mila frane censite nelle banche dati dei paesi europei, ricorda l'istituto nel suo ultimo rapporto in merito, quasi due terzi si sono verificate nel nostro paese. Si tr...

    – Infodata

    Il rischio alluvione, il consumo del suolo e la previsione dei disastri naturali. Gli scenari

    2Secondo l'ultimo rapporto dell'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) poco più del 4% del territorio italiano si trova in un'area a elevato pericolo di alluvioni, l'8,4% in uno scenario di pericolosità media, un altro 10,9% a pericolosità bassa. Come ricorda il documento, da un lato è vero che le alluvioni sono fenomeni naturali impossibili da prevedere. Ma allo stesso tempo tante attività umane possono aumentare la probabilità che esse si verifichino e renderne p...

    – Infodata

    Il Trentino dichiara guerra al moscerino asiatico dei piccoli frutti

    E' arrivata l'autorizzazione da parte del Ministero della transizione ecologica al rilascio del Ganaspis brasiliensis, il parassitoide importato lo scorso anno dalla Svizzera in grado di contrastare la Drosophila suzukii (nella prima foto), il moscerino asiatico dei piccoli frutti che sta causando ingenti danni alle coltivazioni anche in Trentino. La notizia è stata accolta con grande soddisfazione anche alla Fondazione Mach dove da mesi i ricercatori e i tecnici sono impegnati nelle camere d...

    – Barbara Ganz

    Orsi Trentino, per i "problematici" previsto anche l'abbattimento

    La giunta provinciale ha definito le linee guida della gestione dell'orso in Trentino, approvando la delibera a firma del presidente della Provincia Maurizio Fugatti. Per quanto riguarda la gestione delle situazioni critiche e degli orsi problematici, le nuove linee guida individuano tre tipi di azioni: leggere, energiche (radiocollare e cattura con successivo spostamento) e, per ultima, la rimozione attraverso l'abbattimento. Il provvedimento dà attuazione alla legge provinciale 9/2018, relativ...

    – Guido Minciotti

    Esami di Stato 2021: al via per i chimici, ma non per i fisici

    Sono iniziati in questi giorni gli esami di Stato per l'accesso alla professione di chimico, professione sanitaria con competenze tecnico-scientifiche di alto livello. Sono giorni importanti per molti futuri colleghi. Con l'abilitazione alla professione si segnerà la conclusione di una fase della

    – di Redazione Scuola

1-10 di 158 risultati