Ultime notizie:

Ispra

    Il Paese delle 87 emergenze sul clima non fa prevenzione

    Il report «Dall'emergenza alla prevenzione: urge un cambio di paradigma», frutto dell'elaborazione di dati Ispra e Protezione civile, dipinge un territorio fragile - il 16,6% è mappato nelle aree di maggiore pericolosità di dissesto idrogeologico... ...proposta dall'Ispra, che raggruppa atti e decreti in sei macro categorie) principalmente attraverso il Dl 180/1998 (varato dal primo Governo Prodi dopo l'alluvione di Sarno) e gli accordi di programma 2010-2011.

    – di Marta Casadei

    Sorpresa: le emissioni di CO2 crescono (mentre il Pil scende)

    L'analisi trimestrale condotta dall'Ispra, l'istituto tecnico-scientifico del ministero dell'Ambiente, ha censito le emissioni della primavera dal 1° aprile al 30 giugno e ha osservato che mentre il Pil è sceso dello 0,1% i... Nell'analisi trimestrale, l'Ispra dà una stima tendenziale relativa al secondo trimestre dell'anno in corso in cui, tra l'altro, si sottolinea questo disaccoppiamento rovesciato. ...serra dell'Ispra prevede «un...

    – di Jacopo Giliberto

    Piano trivelle già a rischio rinvio: alla prova l'intesa M5S-Pd

    Nel programma del governo Conte II un grande punto interrogativo sull'iter del «Piano per la transizione energetica sostenibile delle aree idonee», varato dal governo gialloverde con il decreto semplificazioni

    – di Carmine Fotina

    Anche la Valle d'Aosta ha paura del lupo: arriva ddl per abbattimenti

    Dopo le Province autonome di Trento e di Bolzano anche la Valle d'Aosta vuole riservarsi la possibilità di abbattere il lupo, ma solo nel caso di pericolo per l'uomo. La Giunta regionale ha oggi varato un disegno di legge che indica questa direzione. Dunque, di fronte a lupi 'confidenti', che non scappano davanti all'uomo ma anzi gli si avvicinano diventando potenzialmente pericolosi, il 'prelievo' (la cattura e l'eventuale abbattimento) è comunque subordinato a un parere dell'Istituto superiore...

    – Guido Minciotti

    La Regione Veneto fornisce ai pastori il materiale per recinzioni anti lupo

    Seicento metri lineari di recinzione e 2.400 metri di filo elettrificato sono stati installati dai tecnici della Regione Veneto insieme ai volontari della sezione Grandi Carnivori del CAI Veneto a Malga Campo Cavallo, nella piana di Marcesina, in comune di Enego, per proteggere il gregge dell'azienda Cortese Denis (nella foto il pastore al lavoro) dalle predazioni del lupo. Si tratta dell'ottavo intervento della Direzione Agroambiente Caccia e Pesca della Regione Veneto, in accordo con la Spetta...

    – Barbara Ganz

    L'orso M49 ora è in Alto Adige: ordinanza di cattura anche a Bolzano

    AGGIORNAMENTO DEL 5 SETTEMBRE 2019 - L'ORSO M49 E' SUL LAGORAI: UCCIDE UNA MANZA AL PASSO MANGHEN La manza uccisa la notte scorsa nel Lagorai meridionale, a sud del passo Manghen, è stata predata dall'orso M49. Lo conferma la Provincia di Trento, dopo il sopralluogo condotto in mattinata dai forestali e dai tecnici del Servizio fauna della Provincia. Dopo i recenti avvistamenti a passo Lavazè e passo Oclini, sul confine tra le province di Trento e Bolzano, M49 si è quindi spostato nella zona de...

    – Guido Minciotti

    Veneto, è sul Monte Grappa la prima lupa con radiocollare gps

    Nell'area vicentina del Monte Grappa è avvenuta la scorsa notte la prima cattura in Veneto di un esemplare di lupo, al quale è stato apposto il radiocollare satellitare che ne monitorerà d'ora in poi tutti gli spostamenti. Si tratta di una femmina adulta del peso di 35 chili, in buone condizioni, non allattante: non appena catturata, secondo le modalità del protocollo di intervento approvato dall'Ispra e dal Ministero dell'Ambiente, la lupa è stata sedata per effettuare le misurazioni biometrich...

    – Guido Minciotti

    Orso M49 ancora in fuga, in Trentino firmata nuova ordinanza

    AGGIORNAMENTO DEL 19 AGOSTO 2019 - ORDINANZA DI CATTURA ANCHE IN ALTO ADIGE PER L'ORSO M49 +++ AGGIORNAMENTO DEL 19 AGOSTO 2019 - ORSO M49 AVVISTATO IN ALTO ADIGE Un escursionista ha incontrato ieri l'orso M49, scappato oltre un mese fa da un recinto in Trentino, nei pressi della gola Bletterbach in Alto Adige. Come racconta l'uomo di 64 anni al quotidiano Dolomiten, l'incontro è avvenuto lungo un sentiero poco battuto nella zona Butterloch. "Mi tremavano le gambe. Si scherza sempre su eventu...

    – Guido Minciotti

1-10 di 696 risultati