Ultime notizie:

Isaac Herzog

    Intanto in Israele....(Parte seconda)

    "Ci sono cose di cui mi rammarico. Per esempio gli insediamenti nei Territori nei quale, sfortunatamente, io stesso ho messo mano, e che sono stati un grande errore", aveva scritto Shimon Peres nelle "Rifressioni di un ottuagenario" pubblicate da Yedioth Ahronoth nel 2007. Quasi non c'č israeliano che nel 1967 non si sia entusiasmato per la folgorante vittoria militare e che col tempo non se ne sia pentito e non abbia tentato di ripararne i danni cercando la pace con gli arabi. Allon, Peres, Da...

    – Ugo Tramballi

    Come dividere gli israeliani dai palestinesi, senza riuscirci

    Vi sembrerą fuori tema un post dedicato a israeliani e palestinesi in un blog di politica estera, con tutto quello che sta accadendo nella regione e nel mondo. Oltre a riflettere sul fatto che, prima o poi, a questo conflitto si torna sempre, considerate questo mio esercizio una specie di servizio civile, un volontariato professionale. Non avendo molto da fare e sapendo che alle prossime elezioni i laburisti non si ripresenteranno con lui alla guida del partito, il simpatico Isaac Herzog ha sco...

    – Ugo Tramballi

    Dai «cani sciolti» al rischio Intifada

    Continua la disputa sulla definizione della rivolta: se č Intifada o no. La differenza politica č che nel primo caso si tratta di una sollevazione popolare,

    – Ugo Tramballi

    E ora anche Israele costruisce un muro anti-migranti

    La lista di muri di vari Paesi contro i migranti - in costruzione, progettati o anche solo minacciati - č destinata ad allungarsi. L'ultimo annuncio arriva da Israele: il premier Benjamin Netanyahu, ha avvertito che non consentirą che il Paese sia sommerso da rifugiati siriani e africani e ha e ha

    Israele, fiducia di misura al nuovo governo Netanyahu: 61 voti su 120

    Con 61 voti a favore e 59 contro il nuovo governo israeliano del premier Benyamin Netanyahu ha ottenuto stasera la fiducia del Parlamento. Due mesi dopo le elezioni politiche Netanyahu č finalmente riuscito oggi a presentare alla Knesset (il Parlamento) il suo nuovo governo. Ma in queste settimane

    Israele, Netanyahu guiderą un Governo con i nazionalisti religiosi

    Un governo che nasce all'ultimo minuto dell'ultimo giorno concesso dalla legge, allo scoccare della mezzanotte come Cenerentola, quasi due mesi dopo le elezioni; un governo che nasce con un solo seggio parlamentare di maggioranza, sottoposto ai venti impetuosi di ambizioni personali, riforme da

    – Ugo Tramballi

    Dietrofront di Netanyahu

    Dopo la vittoria, il premier israeliano apre sullo Stato palestinese

    – Ugo Tramballi

    «L'Intifada diplomatica» ultima chance per i palestinesi

    "Serviremo il Paese dall'opposizione. Niente č cambiato, continueremo a lottare per una societą giusta", diceva questa notte Isaac Herzog, il leader laburista sconfitto. Herzog, Tsipi Livni e tutto il centro sinistra travolto dalla vittoria di Bibi Netanyahu, hanno un luogo politico dove andare:

    – Ugo Tramballi

1-10 di 25 risultati