Ultime notizie:

Irene Tinagli

    Europee: Milano, la città-stato del Pd che resiste a Salvini

    Milano in controtendenza non premia la Lega. Sembra una città staccata dal resto del paese, almeno a giudicare dai risultati di queste elezioni europee . Il Partito democratico raggiunge il 35,9% circa, superando di 8 punti il Carroccio, mentre il Movimento 5 Stelle implode verso l'8 percento.

    – di Sara Monaci

    Record di Salvini in Lombardia, Calenda e Pisapia i più votati nel Pd

    Con oltre 693 mila voti (507 mila in Lombardia), per il segretario della Lega Matteo Salvini è record di preferenze. Lo ha totalizzato nella circoscrizione Nord Ovest, seguito con oltre 266mila voti dall'ex sindaco di Milano GiulianoPisapia capolista il Pd. Solo terzo Silvio Berlusconi, che

    – di Andrea Gagliardi

    La parabola (senza fine) dei Pir, ridotte a meno di un terzo le stime sulla raccolta

    Un successo inatteso nel primo anno di vita, una delusione altrettanto imprevista nei 18 mesi successivi. I Pir entrano nella «terza età» della loro breve vita, cercando di riprendere le fila di un discorso bruscamente interrotto e mettere di nuovo in comunicazione, come era nelle premesse, il

    – di Maximilian Cellino

    Hackitalia, dalla finanza alla scuola: la nuova Italia disegnata dai giovani

    Cinquantuno fra laureati, dottorandi e giovani professionisti, di diversa formazione accademica, e otto esperti per formulare proposte di policy su quattro temi: finanza pubblica, scuola e università, immigrazione e demografia, cambiamento tecnologico e lavoro. Con la segreta ambizione che le loro

    – di Alberto Annicchiarico

    Idee in gara per le policy del futuro

    Dal 22 al 23 febbraio, nella sede del Sole 24 Ore a Milano, si svolgerà "Hackitalia - La maratona di idee per le politiche del futuro". Hackitalia, promosso da Team Tortuga in collaborazione con Econopoly (blog del Sole 24 Ore che contribuisce ad animare in rete il dibattito sull'economia), è il

    – di Alberto Annicchiarico

    Lavori in corso - Si fa presto a parlare di smart working...

    Al di là delle tante parole spese ai convegni e delle lodevoli - e molto raccontate - intenzioni di non moltissime aziende "illuminate", la via italiana allo smart working non è una passeggiata. Parte da questa considerazione l'articolo che Alessandra Servidori, già Consigliera Nazionale di parità e oggi decente del dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Modena e Reggio ha scritto per Job24 e che trovate online oggi sul canale lavoro de Il Sole 24 Ore. La proposta di legge a tripla fi...

    – Rosanna Santonocito

    Gli innovatori globali, nomadi senza patria

    Quando durante una conferenza pubblica a un noto religioso cattolico, tra i più famosi esponenti nella lotta alla droga e alla mafia, don Ciotti, avevamo posto la domanda: "Ma chi sono quelli che si drogano?". La risposta era stata: "Sono persone deboli di carattere, la gran parte hanno avuto seri problemi in famiglia e vivono in quartieri, ambienti dove il mercato della droga è florido". Con un identikit così prettamente socio culturale si potrebbero fare azioni preventive di grande efficacia ...

    – Emilio Paccioretti

    Il Parlamento trasformista: in due anni uno su cinque ha cambiato casacca

    Il premio per il cambio di casacca più clamoroso della XVII legislatura va forse alla senatrice Fabiola Anitori: eletta con il M5S, a giugno 2013 è passata al Misto e poi, con un doppio salto carpiato, a dicembre scorso è planata in Area Popolare, la nuova formazione che unisce Ncd e Udc. Non

    – Manuela Perrone

1-10 di 46 risultati