Ultime notizie:

Ipo Club

    Aim ai raggi X: Digital Value studia per andare nel listino dei grandi

    Le dimensioni non sono proprio quelle di una societą dell'Aim Italia. Digital Value, societą attiva nel settore delle soluzioni e servizi It, ha infatti chiuso l'esercizio 2018 con ricavi balzati del 15,1% a 298,1 milioni, mentre l'ebit č salito del 28,4% a 21,5 milioni e l'utile netto del 37% a

    – di Valeria Novellini

    Il pioniere delle spac Strocchi gią al lavoro su nuovi strumenti per ipo

    Mentre in Italia imperversa la febbre da spac, sul mercato gią compaiono forme evolute di questo genere di strumento, nato allo scopo di acquisire un'azienda da far debuttare sul mercato, come indica il nome special purpose acquisition. A Piazza Affari gią fervono i preparativi per il lancio di una

    – di Eleonora Micheli

    Debutto boom per Pharmanutra, allo sbarco sull'Aim vola del 40%

    Debutto boom per le azioni della societą pisana Pharmanutra, specializzata nella produzione di nutraceutici e dispositivi medici. Su Aim i titoli hanno chiuso con il progresso del 39,9% dopo aver registrato anche un progresso superiore al 50% in avvio rispetto al prezzo di collocamento. Pharmanutra

    – di Eleonora Micheli

    Azimut rotta verso le imprese con Ipo club

    In principio c'č stata LiberaImpresa poi la Spac Ipo Challerger ora č la volta di IPO Club, ovvero la creazione di un fondo chiuso dedicato al sostegno e all'accompagnamento in Borsa di imprese italiane eccellenti. Ci ha pensato il Gruppo Azimut - grande realtą indipendente del risparmio gestito in

    – di Lucilla Incorvati

    Sale l'appeal del private equity

    Il private equity sta entrando con prepotenza nei portafogli delle private bank. C'č un ritorno di interesse molto elevato, dettato dalla ricerca di rendimento. «Se fino a qualche tempo fa molti portafogli erano esposti per un 70% sull'obbligazionario, oggi quella porzione di portafoglio non genera

    – di Gaia Giorgio Fedi e Gabriele Petrucciani

    Chi sono gli investitori che hanno comprato il Milan

    La stessa cordata che ha trattato in questi ultimi mesi, con la consulenza di Sal Galatioto e Nicholas Gancikoff, ma evoluta in alcune sue componenti. Con alcuni soggetti che erano gią presenti fin dall'inizio e altri che invece sono arrivati sulla scena in queste settimane. Il passaggio di

    – di Carlo Festa