Aziende

Intel

Intel Corporation è una multinazionale di tecnologie, produttrice di semiconduttori (microprocessori, circuiti di supporto alle telecomunicazioni e alle applicazioni informatiche) con sede a Santa Clara, in California. È l’ideatore dei processori usati nella maggior parte dei personal computer. Quotato alle Borse di New York, al Nasdaq e a Hong Kong, il gruppo orienta i suoi core business in: Processori, Schede madri, Chipset, Pc desktop, Server, Workstation, Pc professionali, Embedded, Comunicazioni e Software. Ha sedi in tutto il mondo.

Intel Corporation è stata fondata nel 1968 da Robert Noyce e Gordon Moore e fino agli anni ’90 è stata diretta da Andrew Grove. Inizialmente l’azienda ha prodotto componenti per memorie e nel 1971 ha inventato il primo processore. Nel 2007 Intel Corporation ha acquisito Havok, sviluppatore noto in ambito software per lo sviluppo dell'omonimo motore fisico utilizzato in più di 150 videogiochi. L’anno successivo assieme ad STMicroelectronics e Francisco Partners, Intel Corporation ha creato la multinazionale svizzera Numonyx. Nel tempo la posizione dominante della multinazionale californiana sul mercato dei processori per Pc, ha procurato all'Intel molte cause da parte dell'Antitrust.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Software | Intel | Nasdaq | Robert Noyce | Wall Street | Gordon Moore | Andrew Grove | Borsa di Hong Kong | Francisco Partners | Numonyx |

Ultime notizie su Intel

    Huawei, nuova deroga di 90 giorni dagli Usa. Ma restano le incognite

    I rapporti commerciali fra il colosso cinese e le aziende americane, del resto, sono importanti: dei 70 miliardi di dollari che Huawei ha speso per l'acquisto di componenti nel 2018, circa 11 miliardi sono andati a società statunitensi come Qualcomm, Intel e Micron Technology.

    – di Biagio Simonetta

    Huawei, Usa verso altri 90 giorni di proroga al bando

    Secondo Reuters pronta una nuova sospensione del bando che permetterà all'azienda cinese di comprare tecnologia da aziende americane che sia necessaria per il funzionamento dei dispositivi attualmente in uso dai consumatori.

    – di Luca Salvioli

    Apple, ricavi sopra le attese ma l'utile netto cala con frenata iPhone

    Apple batte le attese degli analisti su ricavi (53,8 miliardi) e utile per azione (2,18 dollari). In calo però l'incidenza dell'iPhone ("solo" 25,9 miliardi di ricavi, il 48% del fatturato), con conseguenze sull'utile netto: 10 miliardi di dollari(-12,8%)

    – di Marco Valsania

    Le Borse chiudono la settimana in rialzo. A Piazza Affari (-0,3%) corre Tim

    Sui mercati è scattato il conto alla rovescia per la riunione della Fed, che la prossima settimana darà la linea di politica monetaria americana. Intanto la crescita del Pil, +2,1% nel secondo trimestre, è stata superiore alle stime, ma inferiore ai tre mesi precedenti. A Milano vola i l gruppo tlc dopo l'accordo con Vodafone.

    – di Eleonora Micheli e Cheo Condina

    Apple, acquisto da un miliardo delle attività Intel nei chip per modem

    Apple conquista i microprocessori Intel per i modem degli smartphone. Un'operazione da oltre un miliardo di dollari, secondo le indiscrezioni che hanno svelato negoziati in stadi ormai avanzati. E che rappresenta una delle rare, grandi acquisizioni volute dal gruppo guidato da Tim Cook

    – di Marco Valsania

    Ritorno al futuro con il videogioco da Pc. Ecco la prova di Winblu T-Rok

    Arriva per tutti il momento di tornare al pc e cominciare a giocare seriamente. Sopratutto per chi sul pc ha comincianto a giocare. Per questo ritorno alle origini abbiamo scelto un T-Rok, un pc firmato Winblu della famiglia Powered by Asus (PBA). E'?un desktop mid -tower, quindi non un portatile e

    – di Luca Tremolada

    Amazon Prime Day, guida alle migliori offerte in corso

    Le offerte del Prime Day 2019 di Amazon sono ufficialmente iniziate. Dalla mezzanotte del 15 luglio, e per 48 ore, sul noto portale di eCommerce va in scena una due giorni all'insegna dei saldi dedicati ai clienti che hanno sottoscritto un abbonamento Prime, il servizio di consegna veloce ideato da

    – di Biagio Simonetta

    Sta arrivando il 5G, ecco come cambierà il lavoro in azienda

    Controllo di robot nella logistica, flotte di camion che si guidano da sole, reti di sensori gestite con efficienza e visori di realtà aumentata per intervenire sugli impianti. Ma anche banalmente connessioni ultraveloci in ufficio in zone suburbane, dove la fibra non arriva.

    – di Alessandro Longo

    Sta arrivando il 5G: ecco come potrebbe cambiare la nostra vita

    Vediamo in modo più concreto quali sono le possibili (e più probabili) conseguenze per la vita di un cittadino o utente residenziale. Intrattenimento/comunicazione su dispositivi classici (computer, cellulare, tablet)

    – di Alessandro Longo

1-10 di 2245 risultati