Ultime notizie:

Innocente Nardi

    Prosecco, Nardi (Pres. Consorzio Conegliano Valdobbiadene Docg): basta polemiche

    Con una lettera agli oltre 3.300 produttori e conferitori e ai 180 imbottigliatori soci del Consorzio di tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg il presidente Innocente Nardi vuole rimettere a posto tutti i tasselli di quella che sembra una querelle legata all'uso o non uso del

    – di Enrico Netti

    Prosecco addio. Produrremo solo Valdobbiadene Docg

    Proprio quando il Prosecco è al culmine del successo l'azienda di S. Stefano di Valdobbiadene ha deciso di prediligere la territorialità e rinunciare al nome

    – di Giambattista Marchetto

    Unesco: le colline del Prosecco sono patrimonio mondiale dell'umanità

    I colli di Conegliano e Valdobbiadene diventano il 55esimomo sito italiano iscritto nella lista del patrimonio mondiale dell'Umanità Unesco. L'iscrizione è avvenuta domenica 7 luglio a Baku, in occasione della 43esima sessione del Comitato mondiale dell'agenzia culturale delle Nazioni unite

    – di Giorgio dell'Orefice

    Il Conegliano Valdobbiadene Festival celebra i 50 anni di denominazione

    Oggi invade il mondo con decine di milioni di bottiglie, ma tutto è iniziato sulle colline tra Conegliano e Valdobbiadene, dove le rive spesso scoscese rendono impraticabile la coltura intensiva. E tra quelle alture il Prosecco Superiore festeggia quest'anno il 50. anniversario della denominazione

    – di Giambattista Marchetto

    Il Prosecco oltre il boom: diversificazione e qualità

    E' cresciuto negli ultimi dieci anni con tassi annui a doppia cifra ma adesso sente salire tra le colline del Trevigiano e le pianure del Nord Est verso il Friuli, sempre più insistente una domanda: quando finirà la corsa? Si tratta del Prosecco, etichetta che dal 2009 - cioè dalla riorganizzazione

    – di Giorgio dell'Orefice

    Il vino dei carmelitani scalzi, il pane da degustazione degli studenti e una panchina rosa: Vinitaly e dintorni

    Qualche pillola (calice?) di Vinitaly, per chi non c'era. Il vino dei carmelitani scalzi C'è anche un vino carico di storia e di spiritualità tra le "star" della 52^ edizione del Vinitaly, in corso a Veronafiere: è il primo vino prodotto dai Frati Carmelitani Scalzi di Venezia, presentato in anteprima al Padiglione del Consorzio Vini Venezia, alla presenza del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, del Presidente del Consorzio Giorgio Piazza e di due Frati Carmelitani, tanto felici quanto im...

    – Barbara Ganz

    Le colline di Conegliano Valdobbiadene candidate a patrimonio Unesco

    Le colline tra Conegliano e Valdobbiadene vicine al riconoscimento a Patrimonio Unesco dell'Umanità. L'iter è stato avviato nel 2008 e il primo traguardo è stato raggiunto nel 2010 con il suo inserimento nella Tentative List Italiana. Ora sono state candidate dalla Commissione nazionale italiana per l'Unesco a entrare nella lista dei siti patrimonio dell'umanità. Il territorio del Conegliano Valdobbiadene rappresenta un paesaggio culturale, espressione del lavoro manuale e della tradizione spum...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 21 risultati