Ultime notizie:

Infermiere

    Recovery plan, perché la vera sfida è andare oltre il raddoppio del Pil

    Non è un dettaglio, perché 36 miliardi da indirizzare in tempi rapidi al sostegno del nostro sistema sanitario aprirebbero spazi anche per l'indotto (nel caso dell'ammodernamento degli ospedali e dei pronto soccorso), per l'occupazione (l'assunzione di medici e infermieri), e dunque per l'economia nel suo complesso.

    – di Dino Pesole

    Nel Pavese sprechi di farmaci ridotti di oltre il 50 per cento

    Si sono accorti anche di aver recuperato il 10% del tempo di lavoro degli infermieri, quello che una volta li impegnava nella preparazione delle medicine. ... In tutto 43 reparti - per un totale di 1.500 tra medici, infermieri, farmacisti, operatori sociosanitari - dove a partire dal 2012 è stata introdotta la gestione informatizzata dei farmaci, dalla prescrizione alla somministrazione. ... Permettono anche di avvisare gli infermieri se è necessario cambiare la posizione del paziente o se...

    – di Natascia Ronchetti

    Al San Martino di Genova le monodosi anti-Covid

    «In una settimana abbiamo singolarizzato quasi 45mila compresse, supportando il territorio», dice Sabrina Beltramini, direttrice della farmacia ospedaliera del San Martino, che tra farmacisti, infermieri, tecnici e magazzinieri impiega 60 persone. ... Anche qui, infatti, il percorso è tracciato, dalla prescrizione da parte del medico alla somministrazione che viene fatta da un infermiere, con 26 armadi automatizzati che erogano i medicinali in dosi unitarie.

    – di Natascia Ronchetti

    Una lezione dalla piazzetta di Cerignale

    A queste "rughe delle differenze territoriali" che segnano il volto sociale del territorio ha fatto riferimento nel suo intervento la vicepresidente della regione Elly Schlein, dando una prima risposta guardano al vuoto dei piccoli comuni: l'infermiere di comunità.

    – di Aldo Bonomi

    La linea senza linea di Boris Johnson

    La sospensione di una soprattassa sul personale lavorativo immigrato (non residente) che rischiava di aggiungere una imposta addizionale media di 2500 sterline l'anno su personale cruciale per combattere il Covid, come infermieri, portantini, personale delle pulizie.

    – Marco Niada

    Inps, ultima chiamata per bonus baby sitter e centri estivi: chi ne ha diritto e come fare

    A tali bonus possono accedere coloro che non abbiano mai presentato la domanda per la prestazione bonus baby sitting, con possibilità di vedersi riconosciuto un importo che può arrivare fino ad un massimo di 1.200 euro (2.000 euro per gli operatori sanitari: medici, infermieri, tecnici di laboratorio biomedico, tecnici di radiologia medica, operatori sociosanitari).

1-10 di 782 risultati