Ultime notizie:

India

    Iran, economia da tempo di guerra: le sanzioni Usa affondano il Pil (-9,3%)

    Se esistesse un premio internazionale sull'arte di convivere con le sanzioni, nessuna popolazione lo meriterebbe più degli iraniani. Alternando periodi più duri ad altri meno difficili, alla fine sono ormai 40 anni che questo Paese, potenzialmente ricchissimo di risorse naturali, ha a che fare con

    – di Roberto Bongiorni

    Il Governo Conte e gli altri premier: scopri chi sono i più populisti?

    Il Governo Conte è uno dei governi dal linguaggio più populista a livello globale. Lo racconta uno studio commissionato dal The Guardian, che raccoglie i discorsi di 140 leader mondiali degli ultimi vent'anni. Due decenni della retorica populista che ha ribaltato il panorama politico globale. La ricerca si basa sull'analisi di 728 discorsi pubblici di primi ministri, presidenti e cancellieri in 40 paesi. Il risultato finale suggerisce che il numero di leader populisti è più che raddoppiato dai ...

    – Filippo Mastroianni

    Tassi, monete e shock dell'economia

    Adesso, con in corso la guerra dei dazi tra Cina e Stati Uniti, lo scenario macroeconomico si è ribaltato e le principali banche centrali, ultima in ordine di tempo quella dell'India, sono impegnate in un nuovo round di espansione monetaria, con lo scopo di diminuire i tassi di interesse per dar forza al ciclo economico e, nel caso della Bce, cercare così di raggiungere l'obiettivo di inflazione.

    – di Andrea Monticini

    Tra crisi e nuovi stati

    Facebook con i suoi 2,41 miliardi di utenti attivi al mese (1,59 miliardi al giorno) si configura come il "paese" più popolato al mondo, seguono Cina e India.

    – Felicia Pelagalli

    Dazi, Brexit, Iran e Hong Kong: i quattro rischi che minacciano la stabilità globale

    Ed è quello scelto dall'Italia nell'agosto in cui i mercati somatizzano, con oscillazioni sempre più violente, la paura di una recessione globale, mentre si moltiplicano i focolai di tensione geopolitica, da Hong Kong al Medio Oriente all'Asia (India-Pakistan sul Kashmir) e alcuni emergenti, come l'Argentina, risucchiata nella spirale sempiterna tra debito e crollo della valuta.

    – di Attilio Geroni

    Il viaggio di Domenico

    Caro Diario, è da tanto che mi dico che devo raccontare il lavoro ben fatto di Domenico Romano, che lui da quella volta che aveva 19 anni e ci siamo ritrovati seduti di fianco sull'autobus della Sita direzione Fisciano di strada ne ha fatto davvero tanta. Ti dico a verità, quando ci siamo rivisti nei corridoi dell'università e gli ho dato la copia di Finzioni che gli avevo promesso lo sapevo già che quel ragazzo lì era speciale, però sapevo anche che il grande Jorge Luis Borges a 19 anni è diffi...

    – Vincenzo Moretti

    Dove vorrebbero migrare i migranti? L'Italia è come il Giappone

    Nonostante Trump e la deriva non esattamente amichevole del Governo americano verso gli immigrati, gli Stati Uniti restano la nazione verso cui i migranti preferirebbero andare. Lo mostra un'analisi condotta dall'istituto di rilevazioni Gallup e sottolineata  dal World Economic Forum, secondo cui poco più di un intervistato su cinque sceglierebbe, potendo, di trasferirsi proprio in America. Germania e Canada vengono dopo, e a una certa distanza, mentre l'Italia viene menzionata di rado e allo s...

    – Infodata

1-10 di 11811 risultati