Aziende

Indesit

Indesit Company è una multinazionale italiana che opera nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici come lavabiancheria, asciugabiancheria, lavastoviglie, frigoriferi, congelatori, cucine, cappe, forni e piani di cottura.

Fondata nel 1975 e quotata dal 1987 alla Borsa di Milano, Indesit struttura la produzione attraverso 16 stabilimenti (situati in diverse località tra Italia, Polonia, Regno Unito, Russia e Turchia) nei quali sono occupate circa 16.000 persone. I principali marchi del Gruppo Indesit sono Indesit, Hotpoint-Ariston e Scholtès. Fondata nel 1953 a Torino con la denominazione Spirea, la società ha cambiato nome altre tre volte fino a che nel 1961 non ha assunto la ragione sociale definitiva con la denominazione Indesit. Proprio Indesit si è specializzata quindi nella produzione di tutti gli elettrodomestici per la casa (lavatrici, frigoriferi, congelatori, lavastoviglie e cucine), ma anche televisori e registratori di cassa.

Nel 1980 la Indesit è entrata in una grossa crisi ed è stata posta in amministrazione controllata fino a che nel 1987 è stata acquistata all'asta dalla Merloni Elettrodomestici, fino ad allora sua principale rivale nel mercato italiano. Successivamente Indesit è diventato il primo marchio dell'azienda, tanto che nel febbraio 2005 la Merloni Elettrodomestici viene rinominata Indesit Company e viene controllata dalla Fineldo, holding finanziaria facente capo alla famiglia Merloni. Proprio nel 2010 Andrea Merloni viene nominato Presidente, succedendo dopo 35 anni al padre Vittorio che nel contempo ha assunto la carica di Presidente Onorario. Il modello di corporate governance di Indesit Company resta quello ordinario che prevede la presenza del Consiglio di Amministrazione, del Collegio sindacale e di un revisore esterno.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Marchi e brevetti | Indesit | Produzione | Andrea Merloni | Italia | Borsa di Milano | Fineldo |

Ultime notizie su Indesit

1-10 di 494 risultati