Ultime notizie:

Impero bizantino

    Pandemia di despoti parte prima

    Alexander Lukashenko che scende dall'elicottero con passo determinato, un Kalashnikov in mano e un gilet tattico da combattimento, con i porta-caricatori pieni. Era la sua risposta alle decine di migliaia di bielorussi scesi pacificamente in strada a protestare. Così ridicolo da sembrare Sacha Baron Coen che fa la parodia di Alexander Lukashenko. Invece era reale: l'immagine che rappresenta il nostro tempo. Per oltre vent'anni abbiamo chiamato Lukashenko "l'ultimo dittatore europeo". Da tempo ...

    – Ugo Tramballi

    Frattali di comunità

    La storia insegna che quando una civiltà è colpita da una catastrofe ciò che rinasce dal disastro è un mondo nuovo. Qualcosa del genere accadrà anche a noi. A cominciare da un diverso atteggiamento verso la conoscenza e dall'abbandono di quell'attitudine che Crawford Brough Macpherson chiamava "individualismo possessivo"

    – di Guido Tonelli

    Europa, perché si è arresa senza neppure rendersene conto

    Post di Mauro Rubino-Sammartano, presidente della Corte Arbitrale Europea di Strasburgo - L'antica origine dell' Europa fa sì - come è noto - che già sui suoi albori, come sulla portata della sua denominazione, si registrino incertezze. Figlia, secondo la mitologia greca, di Agemone, Re di Tiro, Europa sarebbe stata rapita da Zeus trasformatosi a tal fine in un toro bianco; da essi sarebbe nato Minosse, Re di Creta. Sul piano geografico, i peraltro rari riferimenti ad essa, nell'epoca greca, i...

    – Econopoly

    Conseguenze di un giorno di Natale nell'Oriente

    Il Natale con la neve e l'atmosfera gioiosa è, bisogna riconoscerlo, un'invenzione di Dickens. Quello che il presepe ci fa immaginare, risale a San Francesco. I regali, un tempo occasioni di piccole gioie per la nascita del Salvatore, ora sono una voce industriale con annesse svendite e strategie

    – di Armando Torno

    E se i tassi restassero ultrabassi per sempre?

    Nel mondo ci sono oltre 11mila miliardi di dollari in obbligazioni che esprimono tassi negativi. Ovvero, titoli per cui il creditore anziché ricevere denaro per aver finanziato chi ha emesso il bond addirittura gli riconosce un tot, come se fosse una "commissione da parcheggio liquidità" o una

    – di Vito Lops

    Un gioiello infranto sulla via della seta

    Oggi come ieri si chiama Asia centrale, un tempo Turkistan: una terra sconfinata, delimitata a Nord dalla Russia, a Ovest dal Mar Caspio, a Sud dall'antica Persia, l'odierno Iran, di cui comprendeva la parte nordoccidentale, così come dell'Afghanistan e del Pakistan, a Est dal deserto cinese del

    – di Massimo Firpo

    Un gioiello infranto sulla via della seta

    Oggi come ieri si chiama Asia centrale, un tempo Turkistan: una terra sconfinata, delimitata a Nord dalla Russia, a Ovest dal Mar Caspio, a Sud dall'antica Persia, l'odierno Iran, di cui comprendeva la parte nordoccidentale, così come dell'Afghanistan e del Pakistan, a Est dal deserto cinese del

    – Massimo Firpo

    Mistrà, mistico dormire della Vergine

    Si converge su Mistrà, al centro del Peloponneso, due amici provenendo da Monemvasia, ove si contemplano i ciottoli più levigati e l'acqua più trasparente di tutta la Grecia (come attesta Peter Levi, nel suo squisito Giardino luminoso del re angelo), e noi da Vasses, ove svetta - a oltre 1100 metri

    – di Carlo Ossola

1-10 di 27 risultati