Ultime notizie:

Immigrazione

    In Italia solo il 44% voterebbe per restare nell'Ue (ma l'euro piace)

    Gli italiani sono in larga parte favorevoli all'euro ma molto tiepidi sull'Unione europea. Lo rivela l'ultimo sondaggio Eurobarometro condotto tra l'8 e il 26 settembre 2018 da Kantar Public in tutti e 28 gli Stati membri. Ne emerge che il 65% degli italiani si dichiara favorevole all'euro, ma gli

    Mid-Term elections: cosa sono e a cosa servono

    E’ indubbio, comunque, che la partita di queste elezioni sia importante per la politica internazionale e per le Borse, perché verte su temi quali l’immigrazione (in gran parte manodopera), l’assistenza sanitaria (che coinvolge molte aziende quotate che operano nel settore), la politica fiscale interna (che ha espanso i conti pubblici) e le relazioni commerciali tra Stati Uniti e il resto del mondo.

    – di Marzia Redaelli

    Riace, Lucano torna libero. Il Riesame revoca i domiciliari al sindaco

    Lucano - ritenuto il sindaco dell’accoglienza - è stato arrestato con l’accusa di favoreggiamento all’immigrazione clandestina. ... La Procura lo accusa di favoreggiamento all’immigrazione clandestina: avrebbe promosso una associazione per delinquere, allo scopo di catalizzare fondi destinati al finanziamento dei centri Sprar, Msna e Cas per farli arrivare ad associazioni a lui vicine, come Città Futura.

    – di Ivan Cimmarusti

    Il Pd dopo Renzi: la sfida Zingaretti e l'incognita Minniti

    Proprio in virtù del ruolo di candidato di una coalizione più larga Gentiloni non ha fatto un endorsment esplicito in favore di Zingaretti, e ha voluto ringraziare da una parte Martina per il lavoro difficile di questi mesi e dall'altra l'ex ministro Marco Minniti - il candidato forte anti-Zingaretti, appoggiato da Renzi, che nelle prossime ore dovrebbe sciogliere la sua riserva - per l'ottimo lavoro fatto sull'immigrazione durante la sua permanenza al Viminale.

    – di Emilia Patta

    Il decreto fa dell'immigrato irregolare la «minaccia» alla sicurezza

    L’entrata in vigore del decreto Salvini non solo cambia i connotati della disciplina dell’immigrazione, ma tocca vari profili legati al tema della sicurezza pubblica; interventi questi che, seppur di dettaglio, è bene non passino in... Insomma, non solo immigrazione, ma molto altro sul ... Insomma, non solo immigrazione, ma molto altro sul tappeto.

    – di Serena Santini

    Quali sono le mete "preferite" dei richiedenti asilo?

    Che gruppi di richiedenti asilo vengano trasferiti da un paese all'altro, e in particolare verso le nazioni di "primo arrivo", non è esattamente una novità. Si tratta in effetti di una procedura prevista dal trattato di Dubino, entrato in vigore nel 1997, e alla base di spostamenti di richiedenti asilo che vanno avanti ormai da tempo. Il principio base consiste nell'evitare, per quanto possibile, che i rifugiati facciano domanda in più paesi alla volta, e che a occuparsi delle loro richieste...

    – Davide Mancino

    Baviera, exploit dei Verdi e Csu in discesa: cosa ci insegnano le elezioni

    ...sull’immigrazione che ha scimmiottato l’Afd senza demolirlo. ... Il nodo immigrazione Anche i Verdi, se da un lato sono pronti a governare e lo hanno dimostrato in Baden-Württemberg e in Assia, non sono pronti ad accettare la Csu in blocco, soprattutto sull’immigrazione: «Non siamo disposti a...

    – di Isabella Bufacchi

    Il presidente di Confindustria Boccia premiato al Gala del Niaf

    Anche se sono passati decenni dall'immigrazione, l’Italia resta nel cuore di queste persone ormai perfettamente integrate negli Usa. ... Bastianich ha raccontato il suo percorso di immigrazione, simile a quello di tanti oggi, la fatica e la sofferenza di quegli anni, ma anche la solidarietà ricevuta allora dalle organizzazione sociali cattoliche e dalla comunità italo americana per integrarsi e trovare un posto nella società americana, prima di arrivare al successo, insperato, al termine di...

    – di Riccardo Barlaam

1-10 di 7412 risultati