Ultime notizie:

Immigrati

    Apprendimento, perché esistono i divari scolastici territoriali?

    Sapevamo che la situazione dei divari territoriali nell'apprendimento scolastico non fosse delle più rosee. E sapevamo anche che diciotto mesi di pandemia non potessero che peggiorare la situazione. Ma si trattava perlopiù di un sentore comune. Di quelle cose di cui si parla al bar per poi concludere con un bel "poveri ragazzi". Adesso iniziamo a vedere anche qualche evidenza a conferma di quel sentore negativo. A prescindere dagli effetti della pandemia sul fenomeno, ci si interroga però raram...

    – Francesco Bruno

    L'Unione sta invecchiando, un problema anche per la coesione

    (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Insieme alle transizioni verde e digitale, il cambiamento demografico è la terza trasformazione che sta plasmando il futuro dell'Europa. Questo processo - secondo la Commissione UE - potrà avere delle ripercussioni sia economiche che politiche. Secondo infatti i sondaggi

    – di Fiorella Lavorgna

    Disuguaglianza, e immigrati: come cambiano gli indicatori per misurare la povertà

    Al divario Nord-Sud si è aggiunta una netta stratificazione della povertà per età e cittadinanza, che vede in posizione svantaggiata i minori e gli immigrati. Nel 2020 in Europa c'erano 96,5 milioni di persone a rischio di povertà o esclusione sociale, pari al 21,9% della popolazione. Nello stesso anno, in Italia, risultavano in condizione di povertà assoluta poco più di due milioni di famiglie (7,7% del totale da 6,4% del 2019) e oltre 5,6 milioni di individui (9,4% da 7,7%). Dopo il miglio...

    – Infodata

    Statistica, minori e immigrati: come si misura la povertà dopo la pandemia?

    Al divario Nord-Sud si è aggiunta una netta stratificazione della povertà per età e cittadinanza, che vede in posizione svantaggiata i minori e gli immigrati. Nel 2020 in Europa c'erano 96,5 milioni di persone a rischio di povertà o esclusione sociale, pari al 21,9% della popolazione. Nello stesso anno, in Italia, risultavano in condizione di povertà assoluta poco più di due milioni di famiglie (7,7% del totale da 6,4% del 2019) e oltre 5,6 milioni di individui (9,4% da 7,7%). Dopo il miglio...

    – Luca Tremolada

    In una Europa senza lavoratori è giunta l'ora di «formarli a casa loro»

    Erano mesi che il settore dell'autotrasporto britannico avvertiva che Brexit ha avuto un effetto devastante e che non agire non è un'opzione di fronte al rischio di paralisi nella logistica. Guidare un camion non è un mestiere divertente e la "crisi di vocazioni" era già evidente quando cittadini

    – di Andrea Goldstein e Alessandra Venturini

1-10 di 6735 risultati