Ultime notizie:

Illiri

    Cinque chiese, una moschea e mille vigneti

    Cerco qui i sentieri di William Melczer (1925-1995): lo incontrai a Tours, giŕ professore celebre di Syracuse (Usa), originario di questa terra che attraverso, inquieto rabdomante dei "segni dei tempi"; mi ha insegnato a viaggiare: «Il viaggio č l'appuntamento, il piů esigente possibile, che il me

    – di Carlo Ossola

    Pécs, Ungheria

    Cittŕ di Celti, Illiri, Pannoni, Turchi ottomani, ungheresi austriaci, dal cimitero paleocristiano alla moschea di Jákováli Hásszán, alla sinagoga grande di Pécs. Le lingue s'intrecciano, e ciň che piů unisce: il culto antico di Bacco (l'Istituto di ricerca di enologia e viticoltura [FVM Szolészeti

    Al via il Viaggio nell'anima dell'Europa

    Che cosa puň dire di sé oggi l'Europa, che valga a riconoscersi e a farla riconoscere? Dove č nata l'Europa che viviamo oggi e quali personaggi e quali avvenimenti hanno contribuito a renderla come la viviamo? Un'Unione che non ha voluto darsi una carta di identitŕ, ma che sta smarrendo persino il

    Balkani: artisti & principi all'alba della storia

    Triballi, Geti, Iazygi, Scordisci, Macedoni, Dalmati, Illiri; poi anche Cimbri e Teutoni, ma solo di passaggio: erano molti i popoli che abitavano i Balcani in

    – di Nino Gorio