Le nostre firme

Ilaria Vesentini

Trust projectcorrispondente Emilia-Romagna
Ilaria Vesentini

Ilaria Vesentini è corrispondente per l’Emilia-Romagna del quotidiano Il Sole-24 Ore, testata per cui lavora dal 2001 dopo alcune esperienze giovanili nel giornalismo tra web, agenzia di stampa e radio e salvo un parentesi tra il 2014 e il 2015 nella multinazionale bolognese di business&credit information CRIF come responsabile per lo sviluppo dell’area di ricerca industriale. Laureata con lode in Economia aziendale all’Università Bocconi di Milano con una tesi sulla sostenibilità della musica lirica, ha seguito il master biennale dell’Istituto per la formazione al giornalismo di Urbino ed è giornalista professionista dal 2000. Ha pubblicato nel 2017 con alcuni economisti il libro edito dal Mulino sul distretto biomedicale di Mirandola “Dal garage al distretto”. Dal 2011 al 2017 è stato membro della giuria internazionale selezionatrice del Festival Corti da Sogni di Ravenna (cortometraggi) e tra 2012 e 2013 ha curato sceneggiatura, regia e speakeraggio di due video-reportage sulla ricostruzione post sisma nel cratere emiliano. Ama i numeri e la loro interpretazione, la musica, lo sport e... raccontare le aziende di ogni dimensione, perché sono la linfa vitale del sistema-Italia e un bacino inesauribile di storie straordinarie di ingegno e tenacia dell’uomo.

Luogo: Bologna

Lingue parlate: italiano, inglese e tedesco

Argomenti: economia industriale, distretti, filiere

Premi: L'Attendibile - Assolatte - 2013

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022
  • 21 maggio 2022
    Caiumi: «Il modello aggregativo emiliano funziona e va esteso»

    Economia

    Caiumi: «Il modello aggregativo emiliano funziona e va esteso»

    Il monito del presidente di Confindustria Emilia alle vicine province: «Solo le reti territoriali e strategie di filiera permettono di anticipare il mercato» - Per gli associati 7,7 miliardi di risparmi in contributi in cinque anni

  • 16 maggio 2022
    Ferrara prepara il rilancio con la logistica e l’intermodalità

    Economia

    Ferrara prepara il rilancio con la logistica e l’intermodalità

    Una landa piatta di oltre 2.600 kmq e appena 340mila abitanti, con un patrimonio storico e naturalistico che le son valsi il riconoscimento Unesco di Città del Rinascimento e del Delta del Po, ma un’economia poco avvezza a occupare titoli di apertura perché Ferrara – lontana dalla via Emilia e più

    XDataNet, il covid accelera il business e ora si punta su Germania e Francia

    Economia

    XDataNet, il covid accelera il business e ora si punta su Germania e Francia

    Quando si parla del sisma emiliano, il primo terremoto in Italia a colpire uno dei più ricchi distretti industriali, si pensa sempre al biomedicale o alla ceramica. Ma tra le 14mila aziende compromesse dalle scosse che dieci anni fa, tra il 20 e il 29 maggio, hanno causato 28 vittime, 300 feriti,

    I lampioni artistici della Neri Spa rinascono sotto la guida della terza generazione

    Economia

    I lampioni artistici della Neri Spa rinascono sotto la guida della terza generazione

    Festeggia quest’anno i 60 anni di storia, ma per la terza generazione, salita dieci anni fa al vertice, il passaggio di testimone è stato tutt’altro che un processo graduale e programmato. Un vero tsunami da cui però l’azienda, la Neri Spa, è rifiorita. Il marchio storico di Longiano (nel

    Imprese emiliane più aperte a manager esterni

    Economia

    Imprese emiliane più aperte a manager esterni

    Una manifattura a fortissima connotazione familiare, con capitani d’azienda saldi al comando anche dopo i 70 anni, ma più aperti ad apporti manageriali esterni: è lo spaccato delle imprese familiari emiliano-romagnole che l’Osservatorio AUB ha realizzato per il Sole-24 Ore, rielaborando i dati del