Ultime notizie:

Idinvest

    Scale It 2018 ecco i fondi e le statup che parteciperanno

    Tra gli importanti investitori che hanno già confermato la propria presenza all'evento di ottobre figurano primari fondi di VC come Insight Venture Partners, Accel, Index, EarlyBird VC, Holtzbrinck Ventures, Idinvest, Partech, Acton, Aster, Iris e Nauta.

    Aumento di capitale per Glovo da 115 milioni di euro

    La piattaforma di food delivery Glovo ha varato un aumento di capitale da 115 milioni di euro a cui hanno partecipato importanti fondi istituzionali come Rakuten, Seaya e Cathay, già investitori nel precedente Round B. Ad essi si aggiunge AmRest, il più grande operatore di ristoranti quotato in

    La carica di 250 startup a caccia di fondi per crescere

    I finanziamenti ci sono, ma non troppo. Le normative e la fiscalità sono adeguate, ma potrebbero essere meglio. Le idee per nuove startup ci sono, ma sono spesso non scalabili. L'ecosistema si sta evolvendo, ma non è maturo. Il bilancio emerso ieri nel corso dell'Italian venture capital & startup,

    – di Monica D'Ascenzo e Elena Delfino

    Ecco le 12 startup italiane selezionate per ScaleIT

    Artemest, CharityStarts, Cogisen, Entando, Martha's Cottage, Mosaicon, ONO 3D, Soundbreef, StreetLib, Supermercato24 e The Digital Box e Wib Machine. Sono le 12 scaleup italiane che il 17 e il 18 ottobre si presenteranno a numerosi fondi internazionali di venture capital (tra cui 83 North, Acton

    – di Si.Pas.

    Via alla call per ScaleIT 2017. Oltre 30 i venture capital attesi

    L'appuntamento è fissato fra circa cinque mesi, per il 17 e 18 ottobre. La terza edizione di ScaleIT, aperta ai fondi di venture capital internazionali in cerca di opportunità di investimento nell'Europa sud orientale e in particolare in Italia, è di fatto già entrata nel vivo qualche giorno fa con

    – di Gianni Rusconi

    Vestiaire Collective si rafforza con un'iniezione di 58 milioni

    Negli ultimi anni è stato sicuramente il mondo di internet a creare più neologismi, anche se non tutti hanno avuto lunga vita. Ma re-commerce e pre-owned forse sono destinati a durare, perché ben si adattano a una pratica (e a un'esigenza) sempre più diffusa e per la quale la rete è perfetta.

    – di Giulia Crivelli

    Round da 28 milioni per FinanceFox

    Il co-founder e Ceo di FinanceFox, di recente, ha confermato al sito americano TechCrunch come le startup dell'insurtech non sono elementi di disruption dell'industria assicurativa. «Non siamo un gruppo di startappari arroganti che pensano di poter rivoluzionare le assicurazioni», le sue parole.

    – di G.Rus.