Aziende

Ibm

International Business Machines Corporation, comunemente conosciuta come Ibm o Big Blue, è la più grande azienda informatica del mondo ed anche una delle più antiche. Con un organico di 400 mila dipendenti circa, la società americana opera nel complesso in 170 Paesi e produce microprocessori, supercomputer, server, software per lo sviluppo e la gestione di infrastrutture informatiche.

Fondata nel 1888 ad Endicott, vicino a New York, l’azienda ha assunto l’attuale ragione sociale nel 1911, per volontà di Thomas J. Watson che ha rilevato l’attività di Hermann Hollerith, l’inventore della scheda perforata. Dopo la quotazione alla Borsa di New York, nel 1927 è stata inaugurata la filiale italiana e nel 1995 è nata la divisione software della società. Nel 2004 Ibm Corporation ha ceduto a Lenovo (azienda leader in Cina e sui mercati asiatici attiva nella produzione di PC, Cellulari, server e periferiche) Pc Global, la parte dell'azienda che produce computer desktop e portatili.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Software | IBM | Big Blue | Hermann Hollerith | Thomas J. Watson | Wall Street | Ibm Corporation | New York | International Business Machines Corporation |

Ultime notizie su Ibm

    Ibm, nel quarto trimestre ricavi in rialzo a 21,8 miliardi di dollari

    Ibm ha riportato un rialzo a sorpresa del fatturato relativo al quarto trimestre dell'anno. ... In particolare negli ultimi tre mesi del 2019, Ibm è stata contraddistinta dall'aumento dell'utile a 3,67 miliardi di dollari, (4,11 dollari ad azione), rispetto ai 1,95 miliardi di dollari messi a segno nello stesso periodo dell'anno precedente.

    – di Redazione Finanza

    L'altra Davos, dall'intelligenza artificiale agli unicorni

    Il fondatore di Huawei invita a non avere paura degli sviluppi tecnologici. Il numero uno di Google chiede invece nuove regole. Al di là di proclami politici e questione climatica, di che cosa si discute a Davos in questi giorni

    Gli incendi in Australia e il climate change, c'è una relazione? Assolutamente sì

    You will find more infographics at Statista Il sei gennaio tra i 12 e i 14 milioni di acri di terra australiana sono stati colpiti dagli incendi. Almeno 20 persone hanno perso la vita e quasi un milione di animali sono rimaste vittime delle fiamme. Su Infodata ne abbiamo parlato qui e qui. Secondo le rilevazioni dell'agenzia nazionale Bureau of Meteorology, l'Australia ha registrato un anno record sotto il profilo delle temperature, con una variazione di 1,5 gradi Celsius sopra la media calcol...

    – Infodata

    Gli incendi in Australia e il climate change, c'è una relazione?

    You will find more infographics at Statista Il sei gennaio tra i 12 e i 14 milioni di acri di terra australiana sono stati colpiti dagli incendi. Almeno 20 persone hanno perso la vita e quasi un milione di animali sono rimaste vittime delle fiamme. Su Infodata ne abbiamo parlato qui e qui. Secondo le rilevazioni dell'agenzia nazionale Bureau of Meteorology, l'Australia ha registrato un anno record sotto il profilo delle temperature, con una variazione di 1,5 gradi Celsius sopra la media calcol...

    – Infodata

    Ecco come il Governo e Atlantia potrebbero trovare un accordo su Autostrade

    Trattative in corso per provare a trovare una transazione tra i Benetton e il Governo su Autostrade? Così sembrerebbe leggendo l'Ansa che spiega come Autostrade per l'Italia si prepara a mettere in campo il nuovo piano industriale per dare un segnale di cambiamento e discontinuità con il passato. Il nuovo progetto triennale è sul tavolo dell'a.d. Roberto Tomasi, che conta di portarlo in consiglio di amministrazione del prossimo 16 gennaio gennaio, piano che rappresenterebbe un cambio di passo ri...

    – Carlo Festa

    Blockchain, una tutela in cerca d'autore

    Non si sa ancora quali siano gli standard tecnici che le tecnologie blockchain devono rispettare per produrre gli effetti giuridici della validazione temporale elettronica

    – di Dario Aquaro

    Un anno al Fondo pensione: breve bilancio di un consigliere d'amministrazione

    Tra le altre cose, quest'anno mi sono occupato del Fondo pensione dei giornalisti da consigliere dl'amministrazione, carica cui sono stato eletto nella scorsa primavera. Cosa ho fatto? Sintetizzando, diciamo che ho passato molto tempo a togliere sabbia dagli ingranaggi. Voglio chiarire subito che il nostro fondo pensione non è certo in una situazione problematica dal punto di vista della gestione, grazie soprattutto ai rendimenti di mercato. In molti sono rimasti colpiti dai risultati negativi ...

    – Marco lo Conte

1-10 di 2087 risultati