Ultime notizie:

Ian Fleming

    I primi 100 anni del Negroni, il cocktail italiano inossidabile e senza segreti

    L'agente segreto più famoso del mondo, almeno nelle sale cinematografiche, è sempre stato indissolubilmente legato al cocktail Martini, rigorosamente shakerato e non mescolato. Tuttavia solo gli amanti dei romanzi di Ian Fleming sanno che, almeno in un'occasione, James Bond optò per un Negroni:

    – di Maurizio Maestrelli

    Il flirt della Aston Martin con la Borsa, e alcune memorie di James Bond

    Nell'immagine: l'attore cinematografico britannico Sean Connery, negli anni Sessanta, quando interpretava il personaggio di James Bond. Chi segue da anni questo NòvaBlog sa che, ogni tanto, mi diverto a "trasformarmi" nel personaggio letterario e cinematografico di James Bond: il celebre agente segreto britannico - nome in codice: 007 - creato dallo scrittore britannico Ian Fleming (1908 - 1964) negli anni Cinquanta. Di solito, Bond (uomo di mondo) viene convocato dal capo dei servizi segreti ...

    – Gabriele Caramellino

    Apple e Amazon in corsa per la distribuzione del nuovo film di James Bond

    Che l'intenzione delle aziende native digitali fosse quella di investire con forza sui contenuti creativi lo si era capito da un pezzo. Nessuno, però, probabilmente immaginava che un giorno sarebbero arrivate ad alzare così in alto la posta: il prossimo film della saga di 007, la spia più amata del

    – di Francesco Prisco

    Arriva Spectre: sarà l'ultimo Bond per Daniel Craig?

    «Agitato o mescolato?», domandava il barista di Casino Royale a proposito del solito vodka martini. «Che vuole che me ne freghi», rispondeva James Bond. Si ponevano così le fondamenta di una nuova era. I Broccoli, storici produttori che stanno a 007 come i Nonino alle grappe, sapevano da un pezzo

    – Mattia Carzaniga

    Arriva Spectre: sarà l'ultimo Bond per Daniel Craig?

    «Agitato o mescolato?», domandava il barista di Casino Royale a proposito del solito vodka martini. «Che vuole che me ne freghi», rispondeva James Bond. Si ponevano così le fondamenta di una nuova era. I Broccoli, storici produttori che stanno a 007 come i Nonino alle grappe, sapevano da un pezzo

    – Mattia Carzaniga

    Mr. Bee vola a Pechino a caccia degli investitori per il Milan

    Mr Bee prova a giocare la sua partita a poker fino all'ultimo. Secondo le indiscrezioni che ho raccolto proprio in queste ultime ore il broker thailandese sarebbe da due giorni a Pechino assieme a esponenti della banca cinese  Citic per cercare di convincere gli investitori a partecipare all'affare Milan. Settimana prossima dovrebbero invece andare ad Hong Kong alcuni manager di Fininvest per capire probabilmente il bilancio di questo lavoro. Ho già espresso più volte tutto il mio scetticismo su...

    – Carlo Festa

    Addio a Christopher Lee, icona del cinema horror

    E' stato e continuerà a essere una leggenda del grande schermo, Christopher Lee, grande attore britannico morto domenica scorsa a Londra all'età di 93 anni.Nato il 27 maggio del 1922, era il discendente di un antico casato nobiliare italiano (il suo nome completo era Christopher Frank Carandini Lee)

    – Andrea Chimento

    C'è chi lo chiama «il nostro petrolio» e chi, invece, preferisce ricorrere all'immagine e al paragone con "l'ossigeno", elemento prezioso ed indispensabile alla crescita. Stiamo parlando del patrimonio artistico italiano, se non trascurato, certamente meno curato del dovuto. Si spiega anche così

1-10 di 43 risultati